Michael Rinaldi, Aruba.it, Ducati

Superbike: Aruba.it Ducati conferma Michael Rinaldi con Alvaro Bautista

Aruba.it Ducati ufficializza la conferma di Michael Rinaldi: affiancherà Alvaro Bautista. Adesso i team ufficiali sono quasi fatti, all'appello manca solo Honda

31 agosto 2021 - 10:33

Michael Rinaldi affiancherà Alvaro Bautista nel team Aruba.it Racing per il Mondiale Superbike 2022. La partenza di Scott Redding verso la BMW ha accelerato trattative e annunci, per cui tante pedine negli ultimi giorni sono andate a posto.

Una seconda opportunità

Nato nel 1995 a Rimini, Rinaldi ha debuttato nel team interno Ducati nel 2018, limitatamente ai round europei del campionato. Dopo esser passato nelle due stagioni successive dai satellite Barni e Go Eleven, nel 2021 Michael è rientrato sotto l’ala della struttura di proprietà di Stefano Cecconi, CEO di Aruba e noto estimatore del pilota romagnolo. Questa nuova avventura finora è stata illumintata dal doppio colpo di Misano, ed ha conosciuto battute a vuoto. Con questa conferma i dirigenti Ducati danno a Rinaldi una seconda opportunità di compiere il salto in avanti definitivo. Avrà a fianco un piccoletto come Alvaro Bautista: due piloti con caratteristiche fisiche simili potrebbero agevolare il lavoro di sviluppo della Panigale V4 R. Ricordiamo che la Ducati non vince il titolo dal 2011 e che Scott Redding, pur partente, è tornato sotto alla coppia che comanda il Mondiale: solo 38 punti lo separano da Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea.

Tutte a posto, manca la Honda

A questo punto Kawasaki, Ducati e BMW sono a posto per quanto riguarda le coppie schierate nei team ufficiali. In Yamaha manca la conferma ufficiale del rinnovo di Andrea Locatelli, ma visti gli eccellenti risultati del 24enne bergamasco, sembra solo questione di tempo. Giochi aperti invece in Honda, dov’è vacante il posto di Bautista e la conferma di Leon Haslam traballa. Al momento lo svizzero Dominique Aegerter, che di Honda HRC è stato tester e guida il mondiale Supersport, sembra ben messo per conquitarsi una delle due selle.

GP San Marino e Riviera Rimini Biglietti qui

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Supersport Catalunya Gara 1

Supersport, Gara 1 Catalunya: Krummenacher si impone con il flag-to-flag

Ducati, Superbike

Ducati, è un sabato da impazzire: doppietta MotoGP e tripletta Superbike

Superbike, Montmelò

Superbike Montmelò: Redding e Ducati arpionano gara 1, Toprak rompe