jonas folger superbike

Superbike: Jonas Folger, una wild card con vista Mondiale a tempo pieno

Jonas Folger wild card in WorldSBK. Un ritorno ad alti livelli dopo la malattia, con l'obiettivo di restarci. "Devo fare bene per suscitare l'interesse dei team."

19 agosto 2020 - 15:23

Tanta voglia di tornare a competere a tempo pieno a livello internazionale dopo l’esperienza nel Motomondiale interrotta per malattia. Questo l’obiettivo di Jonas Folger, chiamato all’esordio nel Mondiale Superbike grazie ad una wild card che lo vedrà in pista nel round in Catalunya. Ora il pilota tedesco, ex tester Yamaha MotoGP, punta ad arrivare a competere a tempo pieno proprio in questo campionato. Ricordiamo che quest’anno sta disputando l’IDM Superbike: portano la sua firma le due gare del primo round appena concluso ad Assen.

“Dopo tanto tempo lontano da un campionato mondiale, non vedo l’ora!” ha dichiarato Folger. “Le 1000cc mi piacciono molto ed il livello è davvero alto in WorldSBK.” Come detto, quest’anno è al via nel campionato tedesco di categoria. “Ma non puoi fare un paragone” ha precisato. “È tutto diverso, a partire dalle moto. Spero però di averne una più o meno allo stesso livello degli altri e di poter disputare una buona gara. Voglio far vedere che sono ancora abbastanza veloce da poter competere in un campionato mondiale.”

Prima c’è un altro obiettivo più vicino: “Il minimo per me in questa pazza stagione è arrivare a vincere il campionato tedesco.” Ma è la wild card a Barcellona che attira particolarmente la sua attenzione. “Sarà l’appuntamento più importante. Punto a fare bene, in modo da suscitare l’interesse di qualche team” ha ammesso apertamente. Un nuovo traguardo, ora che i problemi di salute accusati in passato sono definitivamente alle spalle. “È stato un processo lungo, ma ora mi sento bene e sto lavorando per aprire un nuovo capitolo della mia vita.”

Tra gli altri, ritroverebbe anche il suo connazionale ed ex collega Moto2/Moto3 Sandro Cortese, che però al momento è fuori per infortunio. Non manca da parte di Jonas Folger un pensiero per l’amico. “Spero torni presto, è stato davvero sfortunato con quell’incidente.” Sarà una sfida motivazionale in più. “Certamente punto ad essere il miglior pilota tedesco. Prima però devo far sì di avere un’offerta per l’anno prossimo, quindi devo continuare a prepararmi al meglio per disputare una buona wild card.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

locatelli evan bros supersport

Supersport, Evan Bros: “Combinazione magica tra Locatelli ed il team”

supersport aegerter ten kate

Supersport: Ten Kate Racing per il 10° titolo con Dominique Aegerter

Chaz Davies Superbike

Superbike, Chaz Davies: “Il finale 2020 una spinta per il 2021” (VIDEO)