Moto2 Supersport

Dalla Moto2 alla Supersport: i prossimi saranno Manzi e Baldassarri?

Baldassarri e Manzi sembrano pronti al passaggio da Moto2 a SSP: per 'Balda' potrebbe esserci Evan Bros (Yamaha o MV?), per Stefano una R6

12 dicembre 2021 - 10:51

Il mercato Supersport non si ferma neanche a dicembre e sembra poter pescare ancora dalla Moto2. Negli ultimi anni non sono stati così rari i passaggi dal motomondiale al paddock delle derivate di serie e il 2022 non farà eccezione, anzi. Il nuovo corso della Supersport attira e potrebbe diventare una ghiotta opportunità per tanti piloti in cerca di riscatto dopo annate poco fortunate nelle varie categorie del motomondiale. L’esempio principe rimane quello di Andrea Locatelli, che dalla Moto2 ha trovato fortuna nella SSP con Evan Bros dominando il mondiale guadagnandosi la Yamaha ufficiale con cui non ha fatto per niente male nel 2021 di Superbike.

Stefano Manzi: quale Yamaha per lui?

Negli ultimi mesi abbiamo così visto l’approdo di Nicolò Bulega in Supersport con la nuova Panigale V2 curata dal team Aruba, ma non sarà il solo a passare alle derivate. Sono prossimi al passaggio nella ‘categoria di mezzo’ della SBK infatti anche Lorenzo Baldassarri e Stefano Manzi, anche se ancora non è chiaro con quali squadre e soprattutto quali moto. Il secondo potrebbe guidare la Yamaha, con diversi team (VFT, Ten Kate, GMT94 con cui ha corso a Jerez) alla finestra e alcune opzioni da vagliare, mentre per ‘Balda’ la situazione è forse più definita ma rimane lo snodo del costruttore.

Baldassarri: MV Agusta o Yamaha?

Per Lorenzo sembrano essersi infatti aperte le porte di Evan Bros, orfano nel 2022 di Odendaal dopo una stagione da vice campione. Il posto del sudafricano potrebbe così andare a Baldassarri, che sognerebbe a quel punto di ripetere la strada percorsa da Locatelli. A oggi, però, non è chiaro se la squadra di Fabio Evangelista continuerà con Yamaha. In ogni caso, Baldassarri ha avuto modo di assaggiare brevemente la Supersport nelle scorse settimane, girando a Jerez con la nuova F3 di MV Agusta. Ci sarà proprio lei nel futuro di Lorenzo o come probabilmente accadrà a Manzi dovrà guidare una Yamaha?

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

remy gardner motogp

MotoGP: frattura al polso per Remy Gardner, subito operato

Loris Baz

Superbike, Loris Baz: “Con BMW non possiamo vincere subito”

Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, nuovi regolamenti 2022: arrivano i Judges of Facts