Macau

Doppia bandiera rossa al Macau GP, gara cancellata?

Due piloti a terra al primo via, 6 piloti coinvolti in una maxi carambola al restart: edizione 2019 del Macau Motorcycle Grand Prix sospesa.

16 novembre 2019 - 10:30

Una doppia bandiera rossa ha pregiudicato il regolare svolgimento della 53esima edizione del Gran Premio motociclistico di Macau. Dopo una prima interruzione per l’incidente occorso a Robert Hodson e Marek Cerveny (entrambi illesi), al successivo restart una carambola con 6 piloti coinvolti ha comportato la conclusione anticipata delle ostilità al Circuito da Guia.

PRIMO VIA

Rispettando il copione, al primo start Peter Hickman era (prevedibilmente) riuscito a scappar via. Conquistato il comando delle operazioni, in soli 4 giri aveva portato a oltre 7″ il proprio vantaggio rispetto a Rutter e Johnson, in piena bagarre per i restanti due gradini del podio. Quando la corsa sembrava ormai delineata, la caduta di Robert Hodson con Marek Cerveny coinvolto in seconda battuta ha invitato la direzione gara ad esporre la (prima) bandiera rossa.

BOTTO AL RESTART

Da regolamento, la corsa è successivamente ripartita con più soltanto 8 giri da effettuare. Al restart Rutter ha sorpreso allo spegnimento del semaforo Hickman, con quest’ultimo che ha successivamente forzato l’attacco alla Lisboa nel corso del secondo giro. Compiuto questo sorpasso, una nuova bandiera rossa ha sospeso le attività in pista. La causa? Una maxi-carambola con 6 piloti coinvolti alla Police.

GARA CANCELLATA?

Attualmente sembrano esserci margini operativi per far ripartire la gara nella giornata di domani, considerato il ricco programma di attività tra Formula 3, WTCR e GT. Un’eventualità che comporterebbe, da regolamento, un precedente inedito: non sono stati compiuti i giri sufficienti per ritenere la gara “valida”. Contestualmente, non sono state ancora comunicate le condizioni dei 6 piloti coinvolti nel secondo incidente.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi pronto per l’endurance: “Ci siamo divertiti da bestia”

Valentino Rossi ad Abu Dhabi

Valentino Rossi sul podio della 12 Ore del Golfo: 1° nella categoria Pro Am

Valentino Rossi 6° nella prima manche della 12 Ore del Golfo