Taiyo Furusato - Red Bull Rookies Cup

Red Bull Rookies Cup: Taiyo Furusato, esordio memorabile al Mugello

Moto e circuito conosciuti venerdì, vittoria sabato in Gara 1. Taiyo Furusato mette tutti in riga al Mugello, sul podio anche Muñoz e Moreira.

29 maggio 2021 - 18:08

Esordio assoluto, su una KTM ed un circuito, il Mugello, conosciuti solamente ieri. Aggiungendo il fatto che partiva dalla 19^ casella in griglia di partenza. Basta questo per far capire quanto valga il successo di Taiyo Furusato, ragazzino giapponese classe 2005, che oggi sulle colline toscane ha messo tutti in riga. Un’occasione per il netto dominatore dei primi due round Asia Talent Cup (quattro vittorie in quattro gare), chiamato in sostituzione dell’infortunato Gabin Planques. Ma eccolo sul gradino più alto del podio nella prima gara del fine settimana Red Bull Rookies Cup sul mitico tracciato italiano. Con lui sul podio David Muñoz e Diogo Moreira.

Una battaglia decisa solo sul finale tra ben 17 battaglieri piloti, come ormai ci ha abituato questo campionato. Un continuo cambio di posizioni, con anche il giovane giapponese provvisoriamente al comando della corsa, già un risultato di rilievo considerando appunto che sta affrontando un insieme di novità non indifferenti. E come detto, non era andato oltre il 19° posto in griglia di partenza. Nei giri finali poi il guizzo vincente, resistendo con autorità agli assalti dei rivali e tagliando il traguardo in prima posizione. Attenzione a questo ragazzino terribile, determinato a farsi strada nelle due ruote… Ma prima, pronto a dire la sua anche in Gara 2 domenica.

Dietro di lui Diogo Moreira ha avuto la meglio su David Muñoz solo al traguardo per il secondo posto. Ma il piccolo brasiliano era andato oltre i limiti della pista, sul verde, proprio nel giro finale, ricevendo quindi una sanzione e perdendo così il piazzamento ottenuto. Dietro al vincitore quindi c’è Muñoz, seguito da Moreira, che tiene la terza piazza in classifica generale. Il leader in campionato rimane comunque Daniel Holgado, sesto alla bandiera a scacchi, seguito da David Alonso ottavo.

Foto: Red Bull Rookies Cup

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Quartararo: “L’obiettivo è fare come Valentino Rossi”