Ducati Qatar

La vittoria Ducati è confermata, protesta respinta

Clamoroso in Qatar: la Ducati vince ma le altre hanno fatto reclamo, respinto. La vittoria di Andrea Dovizioso è confermata

10 marzo 2019 - 21:06

La vittoria Ducati è confermata. Alcune squadre avevano chiesto l’esclusione di Andrea Dovizioso per l’utilizzo dell’appendice aerodinamica che vedete ritratta nel cerchietto. Ma i commissari hanno confermato la vittoria che il romagnolo aveva ottenuto in pista battendo Marc Marquez (qui cronaca e classifica)

Appendice discussa

La Ducati ha montato in Qatar strane appendici aerodinamiche nella zona delle ruote, già sperimentate nei test invernali. Di questi particolari si parla da giorni, ce ne siamo occupati qui e di nuovo oggi, dopo le dichiarazioni di Danilo Petrucci che aveva smentito che si trattasse di dispositivi atti a raffreddare le gomme. Probabilmente sono state progettate per aumentare il carico a terra, quindi una sorta di effetto suolo. Ma la Ducati ovviamente mantiene il riserbo. Quasi tutte le avversarie si sono chieste se si tratti di ausili permessi dal regolamento. Per i commissari, evidentemente, è tutto in regola.

Il reclamo era stato presentato da Honda, Suzuki, Aprilia e KTM. In attesa del comunicato ufficiale l’ipotesi più plausibile è che il regolamento parla esclusivamente di appendici montate nella parte sottostante della carena. Nel caso particolare delle Ducati l’appendice è installata sotto al forcellone e per questo sarebbe da considerare regolare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Silverstone

Valentino Rossi salvato dal VAR: “Attenzione alla curva 17”

Jorge Lorenzo a Silverstone

Jorge Lorenzo ultimo a Silverstone. Puig: “Il collo fa male”

Andrea Dovizioso a Silverstone

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Difficile ripetere la vittoria austriaca”