hugo millan etc cev

Tragedia nel CEV: il 14enne pilota ETC Hugo Millán non ce l’ha fatta

Domenica tragica per il CEV ad Aragón. Hugo Millán, 14enne pilota European Talent Cup, è scomparso in seguito ad un gravissimo incidente in Gara 1.

25 luglio 2021 - 14:26

Fine settimana di CEV concluso in tragedia al MotorLand Aragón. Un terribile incidente verificatosi nei primi giri di Gara 1 dell’European Talent Cup si risolve purtroppo con la scomparsa di un giovanissimo pilota. Hugo Millán, che stava lottando da subito nelle primissime posizioni per un risultato importante, non ce l’ha fatta. Troppo gravi le ferite riportate, il 14enne alfiere Cuna de Campeones scompare in questo sfortunatissimo incidente. L’annuncio è arrivato appena conclusa la corsa unica del Mondialino Moto3. Di conseguenza le altre gare in programma in giornata, ovvero Gara 2 Moto2 e Gara 2 ETC, sono state cancellate.

Il suo profilo 

Pilota andaluso di Huelva, avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 13 novembre. Soprannominato ‘Iceman’, o ‘Super Hugo’, aveva in Marc Márquez il suo punto di riferimento e, come tutti i giovani talenti, sognava un giorno di approdare nel Motomondiale. Nel frattempo Hugo Millán, un’altra promessa molto interessante della cantera spagnola, si stava costruendo il suo percorso passo dopo passo. Il 14enne pilotino andaluso, amante della pasta ed appassionato anche di snowboard, era alla sua terza stagione in European Talent Cup. Decisamente la migliore finora con due pole position a referto e quattro piazzamenti sul podio. Poteva arrivare un altro risultato di rilievo anche oggi, ma il destino ha deciso diversamente: uno sfortunato highside per lui, prima di essere investito da un altro incolpevole pilota che seguiva. La bandiera rossa, i soccorsi immediati, il trasporto in elicottero in ospedale non hanno potuto evitare la tragedia.

I risultati delle gare

Solo a titolo di cronaca, mettiamo le classifiche delle corse disputate fino alla notizia che nessuno avrebbe voluto sentire. In Gara 1 dell’Europeo Moto2 ottava vittoria di Fermín Aldeguer, che allunga ancora in campionato. Beffato negli ultimi giri il poleman Alonso López, che ha comandato per la maggior parte della corsa. Terza piazza per Taiga Hada, che arraffa il primo podio superando al fotofinish Lukas Tulovic. Si chiude la lotta in Superstock 600 con Alex Escrig ufficialmente campione di categoria.

Gara 1 European Talent Cup in seguito è ripartita dopo la lunga pausa per permettere i soccorsi. La vittoria è andata ad un pilota Cuna de Campeones, anzi è stata doppietta, proprio in una giornata in cui non c’era da festeggiare per questa squadra…

Nel Mondialino Moto3 è battaglia serrata a 12 per il podio. Alla fine è David Muñoz con una gran manovra proprio nelle curve finali ad avere la meglio ed a cogliere la sua prima vittoria in campionato! José Antonio Rueda chiude secondo, terza piazza finale invece per Daniel Holgado.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

stefano nepa moto3

Moto3 UFFICIALE C’è Stefano Nepa per il Team MTA nel 2022

joel kelso cev moto3 misano

CEV Moto3, Misano: secondo trionfo di Joel Kelso, sbaglia Holgado!

raul fernandez moto2

Moto2 Misano: Raúl Fernández si prende la 5^ pole dell’anno