yari montella cev moto2

CEV Moto2, Jerez: Yari Montella, ecco la terza pole del 2020

Yari Montella emerge nuovamente in qualifica, sua la pole position a Jerez. Niki Tuuli e Keminth Kubo condividono con lui la prima fila.

28 agosto 2020 - 14:23

Terza doppia sessione di qualifiche della stagione, nuova pole position di Yari Montella. L’alfiere del Team Ciatti-Speed Up vuole continuare sulla strada dell’imbattibilità, partendo dalla prima casella in griglia a Jerez sabato e domenica. Accanto a lui, con un ritardo di oltre tre decimi, si piazza Niki Tuuli, terzo a sorpresa Keminth Kubo, il giovane thailandese di VR46 Master Camp Team. Due le gare in cui saranno protagonisti i ragazzi del CEV Moto2: sabato si corre alle 12:00, domenica alle 13:00, per un totale di 17 giri ciascuna.

Il giovane italiano emerge subito nel primo turno di qualifiche: dopo appena quattro giri infatti mette a referto un 1:42.919 che gli permetterà di chiudere al comando. Unico a scendere sotto il muro di 1:43, il pilota Speed Up non ha rivali. Da sottolineare l’ottimo rientro di Niki Tuuli, che si è appena lasciato alle spalle la frattura di un polso. È sempre dietro al nostro portacolori, anche se in questa sessione staccato di mezzo secondo. Emerge Keminth Kubo, che chiude in terza piazza ad appena un millesimo dal pilota finlandese,. Per quanto riguarda gli altri italiani troviamo Alessandro Zaccone 4°, Mattia Rato 17° ed Alessandro Zetti 19°.

Nella seconda sessione di giornata le temperature sono più alte, un fatto che abbiamo visto recentemente anche negli eventi del Motomondiale. Questo però non rallenta troppo Niki Tuuli, che realizza il miglior crono del turno ed anche il suo personale in questo venerdì di qualifiche. A due decimi da lui c’è il leader in campionato Yari Montella, terza piazza per Alessandro Zaccone, staccato di appena 23 millesimi dal connazionale. In materia di rookie tricolori, Mattia Rato stampa nuovamente il 17° crono, mentre il campione Superstock600 in carica Alessandro Zetti è 19°.

Come detto inizialmente, la classifica combinata ci mostra come ancora una volta sia Yari Montella a fare la differenza. Rimane anche dopo le QP2 l’unico a scendere sotto il muro di 1:43, assicurandosi così la pole position per il doppio round concentrato di Jerez de la Frontera. Niki Tuuli è in agguato in seconda piazza con uno svantaggio ridotto a tre decimi, terza piazza per Keminth Kubo. Il thailandese però dovrà guardarsi in primis da Alessandro Zaccone, determinato a non perdere contatto con chi l’italiano ed il finlandese che lo precedono in classifica generale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fim cev repsol

FIM CEV Repsol, il calendario 2021: reinserito San Marino per la Moto3

mattia volpi agr cev moto3

CEV Moto3: Mattia Volpi all’esordio con AGR Team nel 2021

alessandro zaccone moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “Futuro? In cerca di una sella”