Le Mans

Verso la 24 ore di Le Mans Moto: Test, programma e novità

Il 18-19 aprile prossimi di scena la 43esima edizione della 24 ore motociclistica di Le Mans: nelle prossime settimane svelata l'entry list, ma non solo.

22 gennaio 2020 - 12:19

Complice il “calendario invernale”, la 24 Heures Moto di Le Mans del 18-19 aprile prossimi a tutti gli effetti rappresenterà quest’anno il giro di boa del Mondiale Endurance. Terzo di cinque round previsti dal calendario FIM EWC (quattro per la classe Superstock), la maratona della Sarthe è destinata a far selezione tra i legittimi pretendenti al titolo. Un appuntamento, considerati oltretutto i precedenti, attesissimo, con la marcia di avvicinamento già iniziata.

ENTRY LIST

Di fatto il conto alla rovescia per la 24 Heures Moto Le Mans inizierà ufficialmente in data martedì 4 febbraio. Presso gli studi di Eurosport a Issy-les-Moulineaux avrà luogo la presentazione dell’evento, comprensiva dell’ufficializzazione dell’entry list. Saranno 60 le squadre al via, con sempre meno posti per i team specializzatisi nelle 24 ore d’oltralpe considerato l’elevato numero (38) di team permanenti al via.

PRE-TEST

Archiviata la presentazione ufficiale, al Circuit Bugatti si inizierà a fare sul serio poche settimane più tardi. Il 31 marzo e 1 aprile prossimi avranno luogo i consueti Pré-Test ufficiali, con invitate le squadre regolarmente iscritte alla 24 ore. Nel weekend precedente (28-29 marzo) andrà in scena inoltre l’atto inaugurale del Championnat de France Superbike, con diverse squadre e piloti ai nastri di partenza.

LOTTA PER LA VITTORIA

Le ultime 3 edizioni della 24 Heures Moto hanno registrato 3 differenti vincitori, in rappresentanza di 3 case costruttrici. Al successo di GMT94 Yamaha del 2017 (con il nostro Niccolò Canepa) si sono successivamente alternate sul gradino più alto del podio F.C.C. TSR Honda (2018) e Kawasaki SRC (2019). Inoltre, tanto nel 2017 quanto nel 2019, la corsa alla vittoria si è risolta soltanto nei conclusivi minuti di gara. Insomma: anche quest’anno ci sono tutte le premesse per una 24 ore memorabile…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Honda

Honda punta a rafforzare la sua presenza nel FIM EWC

Roberto Tamburini

Roberto Tamburini alla 24 ore di Le Mans con il Team R2CL

FIM EWC

Restart dopo bandiera rossa: FIM EWC cambia le regole