cornejo dakar 2021

Dakar 2021: motociclisti verso una dura 9^ tappa ‘in tondo’

Domani sfida nella nona tappa che inizia e finisce a Neom. Una buona varietà di condizioni che metteranno alla prova i piloti, il leader Cornejo in primis.

11 gennaio 2021 - 17:58

Siamo ormai nel vivo della lotta per assicurarsi la vittoria finale alla Dakar 2021. Otto tappe su 12 sono state completate, c’è la Honda di José Ignacio Cornejo al comando. Ma ci sono ancora tanti chilometri da percorrere ed i distacchi sono ridotti. Domani i motociclisti si sfideranno sui 579 km t0tali previsti per la ‘tappa in tondo’ che inizia e finisce a Neom.

LA TAPPA 

Ci si avvia verso una delle tappe più complesse in programma per questa edizione. Soprattutto per i tanti diversi tipi di terreno che dovranno affrontare i piloti ancora in corsa. Sabbia, terra, asfalto e pietre accompagneranno nel percorso da Neom a Neom, per un tratto lungo le coste del Mar Rosso prima di dare il via alla speciale. In programma 465 km cronometrati per un tratto come detto complesso. Chissà se si rivelerà decisivo per quanto riguarda la classifica generale…

I PROTAGONISTI 

‘Nacho’ Cornejo domani scatterà per la prima volta davanti a tutti. Lo attende una bella sfida, visto che finora non è stato un gran vantaggio. “Abbiamo mantenuto una buona velocità oggi, senza nessun errore di navigazione” ha sottolineato il pilota cileno. “Mancano quattro giorni, il programma rimane lo stesso: essere il più rapidi possibile, non perdersi e fare attenzione alla moto. Siamo molto concentrati, possiamo fare bene.”

Gli avversari sono avvisati, a cominciare da Toby Price, 2° in classifica generale ad un minuto. Eroico soprattutto nella giornata odierna, vista la gomma anteriore rattoppata alla bell’e meglio dopo i problemi di ieri. Ma serve ancora più attenzione in queste ultime tappe, ogni minimo errore può essere determinante. Ecco la top ten in classifica generale dopo l’ottava tappa.

GLI ITALIANI 

Ricordiamo che sono rimasti tre i nostri portacolori in corsa, visti i ritiri di Cominardi, Interno, Piolini, Stigliano, Catanese, Pedemonte. Il veterano Maurizio Gerini continua ad essere il migliore. Il pilota Solarys Racing ha chiuso 31° di tappa, perdendo oggi la leadership in classifica Original by Motul ma non lontano dal nuovo leader. Continua la sua corsa anche Franco Picco, oggi 48° al traguardo, ma c’è anche Cesare Zacchetti, che chiude la competizione odierna con il 59° posto.

Foto: Florent Gooden/DPPI Media 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zacchetti picco dakar 2021

Dakar 2021: Cesare Zacchetti e Franco Picco, missione compiuta

benavides campione dakar 2021

Dakar 2021: Kevin Benavides, ecco il primo campione sudamericano

pierre cherpin dakar

Dakar 2021: Pierre Cherpin purtroppo non ce l’ha fatta