Pirelli

Pirelli rinnova con il BSB e porta la SCX per la stagione 2021

Fino al 2025 Pirelli resterà il fornitore unico degli pneumatici del British Superbike, quest'anno portando al debutto oltremanica la specifica SCX.

25 gennaio 2021 - 11:41

Nei giorni scorsi il promoter MSVR ha ufficializzato il rinnovo contrattuale con Pirelli in qualità di fornitore unico degli pneumatici del BSB fino alla stagione 2025. Un sodalizio di lungo corso, intrapreso sin dal primo anno di gestione MotorSportVision Racing (2008), presentando nonostante il ruolo di “monogomma” del British Superbike (e delle principali classi “di supporto“) novità di anno in anno.

DEBUTTA IN UK LA SCX

Sebbene Pirelli sia il fornitore unico, stagione dopo stagione sono state introdotte novità in termini di specifiche, mutuando lo sviluppo compiuto nel Mondiale di categoria. Se nel 2020 l’introduzione del “gommone” 200/65 ha un po’ scombinato le carte nella prima parte della stagione, per il BSB 2021 vi sarà un’ulteriore variabile. Trattasi della SCX, soluzione di mescola extrasoft introdotta nel Mondiale Superbike dal 2019, rivelatasi particolarmente azzeccata per le gare sprint, Superpole, ma anche in determinate circostanze. Lo testimonia il fatto che il Team Kawasaki SRC nel 2019 abbia affrontato la 8 ore di Suzuka proprio con la SCX, conquistando il titolo Mondiale Endurance.

VARIABILE

Come detto, sulla carta la SCX è particolarmente indicata per il giro secco da qualifica e per le gare sprint, pertanto il banco di prova rappresentato dalle piste del Regno Unito e l’unicità del regolamento tecnico (ad esempio, nel BSB è vietato il controllo di trazione…) metteranno davvero alla frusta la super-morbida Pirelli. La SCX sarà disponibile al posteriore nelle medesime misure “maggiorate” (200/65) ormai conosciute, andando ad affiancarsi alla SC0. All’anteriore trovano altresì conferma le mescole SC1 e SC2 di misura 125/70.

CAMBIA IL SERVICE

La SCX non sarà tuttavia l’unica novità Pirelli per il British Superbike 2021. Quest’anno cambierà infatti il “service”, non più sotto la guida di Eddie Roberts (nuovo rappresentante dei piloti allo Steward Panel), bensì di competenza del Protyre Motorsport, già partner dell’azienda in diversi campionati automobilistici. Doveroso ricordare che Pirelli sarà il fornitore unico del British Superbike, Supersport/GP2, Superstock 1000, Superstock 600, Junior Supersport e Ducati TriOptions Cup.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Tarran Mackenzie chiude il 2021 del British Superbike in bellezza

Superbike

Tarran Mackenzie è Campione 2021 del British Superbike

Superbike

Mackenzie vince Gara 1 aspettando il gran finale del British Superbike