Supersport

MSVR (BSB) e Dorna (WSBK) insieme per la nuova classe Supersport

Collaborazione tra i due promoter: nel 2021 il British Supersport accoglierà al via le nuove Ducati 955 e Triumph 675 in vista del Mondiale 2022.

9 novembre 2020 - 11:30

Due promoter apparentemente in concorrenza tra loro, ma che collaboreranno per un obiettivo comune: il rinnovamento dell’attuale classe Supersport. MotorSportVision Racing (MSVR) e Dorna WorldSBK Organization (DWO), promoter rispettivamente del British e World Superbike, grazie all’intercessione della uniranno le loro esperienze e know-how per definire la nuova regolamentazione della serie riservata alle sportive di media cilindrata. A partire dalla prossima stagione, il British Supersport accoglierà al via le nuove Triumph 765 e Ducati 955, il tutto in vista del radicale cambiamento per il Mondiale di categoria previsto dal 2022.

COLLABORAZIONE

Per quanto MSVR e DWO siano due realtà in concorrenza tra loro, già da diversi anni collaborano in progetti comuni. Donington, sotto la gestione di MotorSportVision, ospita il World Superbike, viceversa nel BSB corre la British Talent Cup, serie-monomarca su base Honda NSF250R promossa proprio da Dorna Sports. Il successivo step, con la benedizione della Federmoto internazionale, vedrà i due promoter lavorare insieme per lo sviluppo della nuova Supersport, sulla carta con reciproci vantaggi.

IDEA

L’idea di partenza della nuova classe Supersport è di mutuare l’attuale Supersport 300. Nello specifico: moto di differenti cilindrate in competizione tra loro, attraverso accorgimenti tecnici votati ad equiparare le prestazioni. Un traguardo riuscito soltanto in parte nella 300 iridata, ma che con la collaborazione tra MSVR e DWO confidano di raggiungere in ottica 2022.

BRITISH SUPERSPORT 2021

Se per il Mondiale Supersport 2021 il regolamento è stato confermato in toto, in vista della rivoluzione 2022 il British Supersport servirà come “prova generale“. Dal primo round correranno le Triumph 765, oltretutto gestite da una squadra che ha appena lasciato la serie iridata per sviluppare questo progetto oltremanica. Nella seconda parte di stagione debutterà inoltre la Ducati 955, recentemente scesa in pista a Misano con il Barni Racing Team e Randy Krummenacher tester d’eccezione.

REGOLAMENTO

Il British Supersport, che da diversi anni ormai integra anche la GP2 (Moto2), presenterà un regolamento volto ad equilibrare le prestazione tra le varie tipologie di moto in gara. Dalle attuali 600 4 cilindri (Yamaha R6, ma anche Kawasaki pronta già in UK con la 636…), passando per le 765 3 cilindri (Triumph) e 955 bicilindriche (Ducati). Un antipasto di quel che sarà il Mondiale di categoria 2022, con il regolamento che sarà definito ed annunciato nelle prossime settimane.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pirelli SCX

BSB verso i Test di Silverstone con il debutto della Pirelli SCX

Paul Bird Motorsport

Paul Bird Motorsport: la squadra più vincente del BSB

Rory Skinner

Rory Skinner verso l’esordio da baby rookie del BSB 2021