James Ellison

James Ellison saluta il BSB: futuro nell’Endurance

James Ellison dopo una travagliata stagione 2019 ha deciso di concentrarsi sul Mondiale Endurance: non è previsto un futuro nel BSB.

13 novembre 2019 - 13:51

Al termine della stagione 2018 James Ellison aveva preannunciato il suo disimpegno dal BSB. “Mi trasferirò in America: al massimo mi vedrete occasionalmente al via di qualche gara da wild card“, la tesi di pensiero del vice-Campione 2009, successivamente ritrattata. La possibilità di correre con il team Smiths BMW aveva invitato Ellison a ripensarci, vivendo tuttavia un 2019 difficile.

DA UNA MOTO ALL’ALTRA

Dopo il round di Thruxton, James Ellison ed il team Smiths Racing BMW avevano annunciato la chiusura anticipata del rapporto di collaborazione. I risultati al di sotto le aspettative sono stati la causa di questo divorzio, con l’ex MotoGP successivamente passato al team Bike Devil Sweda MV Agusta e, per i conclusivi round, OMG Racing Suzuki.

FUTURO NELL’ENDURANCE

Con un anno di ritardo, James Ellison sembra aver preso definitivamente la decisione di lasciare il BSB, serie dove ha concluso secondo nel 2009, difendendo a più riprese i colori di alcuni top team. Per il 2020 i suoi programmi prevedono esclusivamente la partecipazione al FIM EWC con Omega Maco Racing. Dopo l’esperienza vissuta alla 8 ore di Suzuka, ritornerà in sella alla R1 #14 il prossimo mese di dicembre alla 8 ore di Sepang. Proprio nell’Endurance, Ellison è stato Campione del Mondo nei primi anni Duemila.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MV Agusta

MV Agusta non proseguirà nel BSB: ecco perché

Buildbase Suzuki

FS-3 Kawasaki e Buildbase Suzuki in pista a Cartagena per il BSB 2020

Silverstone

Test ufficiali del BSB 2020 a Silverstone National