Moto3 Danny Kent torna con Red Bull KTM Ajo

Moto3 Danny Kent torna con Red Bull KTM Ajo

Danny Kent proverà la KTM RC 250 GP ufficiale martedì a Jerez, prevista una wild card a Le Mans con Red Bull KTM Ajo accanto ad Antonelli e Bendsneyder.

Il terzo, clamoroso, ritorno di Danny Kent nella classe Moto3. Concluso anzitempo per “incomprensioni con la squadra” la sua avventura in Moto2 con Kiefer Racing, martedì a Jerez il pilota britannico salirà in sella alla KTM RC 250 GP ufficiale del team Red Bull KTM Ajo in vista di una partecipazione (confermata) da wild card al Gran Premio di Le Mans. Un programma, anche se i diretti interessati non confermano, che potrebbe estendersi ai successivi eventi del calendario…

DANNY KENT 3RD COMING – Non c’è 2 senza 3, parlando di ritorni. Per Danny Kent si tratta infatti del terzo comeback nella classe d’accesso nel Motomondiale, scherzo del destino sempre con l’Ajo Motorsport. Nel 2014, dopo l’esperienza con Tech 3 in Moto2 del 2013, tornò infatti in Moto3 con la Husqvarna (KTM) sempre schierata dalla compagine di Aki Ajo e con i colori Red Bull. Laureatosi nel 2015 Campione del Mondo con Honda Leopard, adesso per Kent si prospetta il terzo ritorno in ordine di tempo nella categoria: un fatto quasi senza precedenti nel motociclismo moderno…

TEST, WILD CARD, E POI… – Terminata la problematica avventura con Kiefer e Suter nel Mondiale Moto2, Danny Kent è sempre andato a dire di voler “Correre soltanto in Moto2“, vagliando lui ed il suo management (Wasserman) tutte le offerte ricevute. Un’affermazione smentita con i fatti, tanto che vedremo DK52 salire in sella alla KTM RC 250 GP ufficiale martedì a Jerez per una giornata di test, viatico per prepararsi al meglio per la wild card al GP di Francia a Le Mans dove affiancherà i titolari Niccolò Antonelli e Bo Bendsneyder sotto le insegne Red Bull KTM Ajo. Un programma che, previo OK IRTA, che potrebbe estendersi anche per i restanti eventi del calendario.

RITORNO SU SPINTA KTM E RED BULL – “Conosciamo bene Danny e, considerata la sua attuale situazione contrattuale, abbiamo ritenuto potesse aiutarci nello sviluppo della nostra moto“, ha fatto sapere Aki Ajo, titolare del team pluri-Campione del Mondo tra 125cc, Moto3 e Moto2. Il ritorno di Danny Kent è stato tuttavia promosso da KTM con spinta Red Bull: i risultati della casa di Mattighofen nei primi 3 round del Mondiale 2017 sono (a dir poco) sotto le aspettative, pertanto l’iridato 2015 potrebbe contribuire alla causa e dar prova dell’effettivo potenziale della RC 250 GP in configurazione 2017.

ANTONELLI E BENDSNEYDER TREMANO? – La domanda è lecita: con Danny Kent ufficialmente di ritorno in Moto3, per il prosieguo della stagione Niccolò Antonelli e Bo Bendsneyder rischiano? I risultati sin qui ottenuti da entrambi sono poco esaltanti ma al momento, forti dei loro contratti, le loro posizioni in squadra non sono in discussione. Per ora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy