Superbike: Anthony West con Puccetti Racing Kawasaki

Superbike: Anthony West con Puccetti Racing Kawasaki

L’australiano torna in Superbike con la formazione reggiana per gli ultimi quattro round iridati. Il debutto questo week end a Portimao.

Commenta per primo!
Primo piano di Anthony West, 36 anni

Superbike: Anthny West, australiano di 36 anni, correrà con Puccetti Racing Kawasaki i quattro restanti round del Mondiale Superbike. Prende il posto dello svizzero Randy Krummenacher, infortunato.

Pilota giramondo, West non è una novità assoluta: un anno fa ha chiuso il campionato sulla ZX-10R del team Pedercini disputando sei round, dalla Malesia in poi. Proprio a Sepang aveva strabiliato conquistando un fantastico quinto posto sul bagnato. Nelle altre occasioni ha chiuso sei volte (in dodici gare) a ridosso della top team.

In questa stagione stava correndo il Mondiale Supersport con una propria squadra, AEB West Racing, con cui ha disputato sei gare. La più brillante a Phillip Island, con un rocambolesco terzo posto scattando dal fondo dopo varie rotture nelle prove. West ha esperienza da vendere: nel Motomondiale ha debuttato nel 1999 disputando in tutto 239 GP in 125, 250, Moto2 e MotoGP, due anni con la Kawasaki ufficiale. Sei podi all’attivo.

In questa stagione, sempre alle prese con problemi di budget, ha corso dovunque gli offrissero un ingaggio, nel campionato asiatico e ultimamente perfino nella Superbike russa.

West è una scelta di qualità, è un pilota esperto e molto veloce, che sulla nostra ZX-10R può fare cose interessanti” confida Manuel Puccetti. “Era anche l’unico pilota disponibile tra quelli che ci sarebbero piaciuti. In primis Leon Haslam, che però è impegnato nello showdown del British Superbike, sempre con la Kawasaki. Sono convinto che West ci farà divertire.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy