Superbike 2018: UFFICIALE Jordi Torres con MV Agusta

Superbike 2018: UFFICIALE Jordi Torres con MV Agusta

Come anticipato da corsedimoto lo spagnolo sale sulla F4 lasciata libera da Leon Camier

Commenta per primo!

Lo abbiamo anticipato il 24 ottobre scorso: Jordi Torres in MV Agusta adesso è ufficiale. Ecco il testo del comunicato.

Il Team MV Agusta Reparto Corse ufficializza l’ingresso di Jordi Torres nella propria scuderia. Terminato l’ultimo round del Mondiale Superbike 2017, Il rider catalano, si unirà alla squadra varesina in vista della nuova stagione del MOTUL FIM Superbike World Championship.

Torres esordisce nel motomondiale nel 2010, classe moto2, conquistando una vittoria nel 2013 durante il GP di Germania. Nel 2015 Jordi passa stabilmente nel Campionato Superbike, concludendo la stagione in 5° posizione, con 3 podi e una vittoria.Il trentenne spagnolo debutterà in sella alla MV Agusta F4 RC del Team MV Agusta Reparto Corse in occasione dei primi test invernali, per prendere confidenza con la moto di Schiranna e preparare la stagione 2018 del MOTUL FIM Superbike World Championship.

Siamo molto felici di aver concluso questo accordo con Jordi, la sua combattività ed il suo talento lo rendono la scelta migliore per continuare lo sviluppo sulla nostra F4 RC e per ambire stabilmente alle posizioni che contano” ha commentato il team principal Andrea Quadranti.  “Siamo ansiosi di vederlo in sella alla nostra moto per i test di preparazione alla stagione 2018. Con l’occasione desidero rinnovare il mio personale ringraziamento a Leon Camier, che a fine stagione ci lascerà per una nuova avventura professionale.

Jordi Torres ha detto: “Sono davvero entusiasta di cominciare questa nuova avventura con il Team MV Agusta Reparto Corse. In queste ultime stagioni ho avuto modo di valutare l’ottimo sviluppo della F4 RC e sono sicuro che con la squadra riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni nella prossima stagione. Ringrazio Andrea Quadranti, Giovanni Castiglioni e tutta MV Agusta per la fiducia che mi hanno concesso, non vedo l’ora di provare la moto nei prossimi test.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy