MotoGP Team Aspar Pignorati al Mugello tre camion officina

MotoGP Team Aspar Pignorati al Mugello tre camion officina

L’Ufficiale Giudiziario ha pignorato tre mezzi del Team Aspar in esecuzione di una sentenza per un debito di 250 mila €

Commenta per primo!

Il team Aspar dell’ex iridato Jorge Martinez  si è visto pignorare tre camion officina dall’Ufficiale Giudiziario intervenuto nel paddock del Mugello in esecuzione di una sentenza dell’agosto 2015 per un debito non saldato da 250 mila €.

Il manager spagnolo gestisce da molti anni una struttura gigantesca impegnata in MotoGP con le Ducati GP 14.2 per Yonny Hernandez ed Eugene Laverty e in Moto3 con le Mahindra ufficiali affidate a Francesco Bagnaia e Jorge Martin.

Il giudizio è  stato promosso dalla italiana RSV, un’azienda artigianale laziale, che nel 2010 aveva fornito i telai per la Moto2, poi sostituiti in corso d’opera con materiale fornito dalla svizzera Suter. L’iter giudiziario si è concluso l’agosto scorso con la sentenza di condanna a carico di Martinez.

Il pignoramento non avrà ovviamente riflessi sulla partecipazione dei piloti Aspar al GP d’Italia. Ma i mezzi rischiano di andare all’asta se Jorge Martinez non salderà  il debito nei termini di legge.

Ulteriori dettagli sul caso Aspar qui

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy