nico terol

Nico Terol dice basta, niente MotoE nel 2020

Nico Terol non disputerà la seconda stagione MotoE. Lo annuncia lo stesso pilota, che preferisce dedicarsi alla crescita dei piccoli piloti.

13 gennaio 2020 - 14:55

Nonostante l’entry list pubblicata alla fine del 2019, c’è un cambiamento da fare per la nuova stagione. Nico Terol, uno dei due piloti schierati da Aspar Team (ex Angel Nieto Team), non sarà uno dei protagonisti della seconda annata elettrica. Il suo impegno sarà solamente per i giovanissimi piloti del Junior Team, che vuole aiutare nella loro crescita professionale. L’ultimo campione 125cc pone così un punto alla sua esperienza da pilota dopo aver conosciuto questo nuovo campionato.

Ecco le parole con cui Nico Terol annuncia la fine della sua esperienza in MotoE. “In questo 2020 voglio mettere tutta la mia esperienza al servizio dei piloti del Aspar Junior Team. Un progetto che mi motiva molto. Voglio trasmettere ai ragazzi la mia esperienza affinché un giorno possano realizzare il loro sogno, ovvero diventare campioni del mondo. Ringrazio Jorge Martínez e tutta la squadra per la fiducia riposta in me nella prima stagione in MotoE. Auguro loro il meglio in futuro.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Cal Crutchlow

MotoGP, Crutchlow scopre le carte: “Con Honda è finita, Aprilia stimolante”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi e Yamaha Petronas: ipotesi contratto biennale

MotoGP, Cal Crutchlow

MotoGP: Il destino di Andrea Iannone, Cal Crutchlow e il potere degli sponsor