MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi ‘senza festa’, ma il giallo predomina a Misano

Valentino Rossi si avvicina al doppio appuntamento MotoGP a Misano. Cancellato l'evento 'Tavullia in moto', ma il suo Fans Club sarà presente.

10 settembre 2020 - 10:45

Sarà un week-end di Misano “sui generis” per l’eroe di casa Valentino Rossi. L’emergenza Coronavirus mette un argine alla marea gialla che solitamente affolla le tribune del circuito adriatico. Il pellegrinaggio laico dei motoristi che ogni anno si dispiega tra l’autodromo e Tavullia quest’anno sarà decimato. Anche se non mancheranno i suoi fan, dal momento che ogni giorno verranno ospitati fino a 10mila fan.

Il GP di San Marino quest’anno raddoppia e per il Dottore sarà un’occasione da non sprecare per incassare punti in classifica. Le curve amiche possono giocare a favore della Yamaha M1, ma bisognerà prendere subito le misure al nuovo asfalto ancora sconosciuto ai prototipi di Iwata.  Stavolta i freni non dovrebbero dare problemi, come accaduto in Austria e a Brno, resta invece l’incognita motori con cui bisognerà convivere a lungo. Non sarà questo il week-end degli annunci ufficiali, ma i fantasmi del possibile addio a fine campionato sono stati definitivamente spazzati via dal Razlan Razali.

Eventi cancellati a Tavullia

Quest’anno nella sua roccaforte non si terrà il tradizionale appuntamento con “Tavullia in Moto”. Avrebbe portato in città i piloti della VR46 Academy, centinaia di giornalisti e migliaia di fan, per tre giorni all’insegna del divertimento. “Purtroppo abbiamo dovuto prendere questa decisione per questioni di sicurezza – spiegano il sindaco di Tavullia Francesca Paolucci e l’assessore al Turismo Patrizio Federici –. I protocolli di sicurezza impongono una serie di prescrizioni che non saremmo stati in grado di garantire a causa delle tante persone che in quei giorni vengono a Tavullia in particolare per quanto riguarda la tracciabilità degli spettatori e il distanziamento tra i partecipanti“.

Non mancheranno certo i fan in visita al Fans Club di Valentino Rossi, che dovranno rispettare tutte le norme anti Covid. Oltre allo storico ‘1’ resta in esposizione la Yamaha 2004 con cui ha trionfato a Welkom. “La prima vittoria con la Yamaha. Penso che sia stata la vittoria più importante della mia carriera“. Ma alcuni gazebo vengono allestiti anche in Piazza Primo Maggio a Cattolica. “Non perdete l’occasione di fare la foto con lo storico striscione dei 100 gran premi vinti da Valentino Rossi“, fanno sapere dal suo Fans Club ufficiale. Ma il colore giallo, anche in questa stagione di emergenza sanitaria, non mancherà sugli spalti del Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi GP Misano/2 2020

MotoGP, Valentino Rossi: la seconda pillola blu non fa effetto

nakagami motogp

MotoGP: Nakagami, 6° posto con ‘saluto’ per l’amico Tomizawa

MotoGP: Jack Miller KO per una visiera a strappo sulla presa d’aria!