Valentino Rossi: “Quarto? A Indy per me è un buon risultato”

Bella rimonta e spettacolare ultimo giro a Indy

19 agosto 2013 - 0:42

Per il passo-gara mostrato nelle prove e dopo qualifiche da dimenticare, il quarto posto all’Indianapolis Motor Speedway per Valentino Rossi può esser giudicato come un buon risultato. Seppur distanziato di 19″ dal vincitore Marc Marquez, il 9 volte Campione del Mondo a Indy ha disputato una convincente seconda parte di gara culminata con un bel sorpasso a due curve dal termine a scapito di Cal Crutchlow, tra le cose da salvare di una corsa che ha evidenziato per il “Dottore” i soliti problemi nelle prime fasi di gara.

Per me qui a Indianapolis il quarto posto è un buon risultato“, afferma Valentino Rossi. “Indy è sempre stato uno dei circuiti peggiori per me, considerata la posizione di partenza posso esser abbastanza contento. Negli ultimi giri non è andata così male, meglio rispetto al passo mostrato ieri.

Oggi nel finale sono riuscito a guidare meglio la moto e persino a divertirmi. Negli ultimi giri i miei tempi erano competitivi, è stata una bella lotta con Crutchlow e Bradl, soprattutto con Cal mi sono divertito parecchio nell’ultimo giro.

In ogni caso dobbiamo ancora lavorare e cercare di capire perchè nei primi giri non riesco a guidare bene la moto e sfruttare gli pneumatici. Quando le gomme iniziano a perdere un pò grip riesco ad esser più incisivo ed andare più forte, cosa che mi capita difficilmente all’avvio. Per questo dobbiamo cercare di capire quale sia il problema, anche perchè i primi tre vanno fortissimo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Zarco apre al mercato: “Non chiudo le porte a nessuno”

MotoGP, Marc Marquez e Valentino Rossi

MotoGP, Marc Marquez: “Valentino Rossi meglio di Casey Stoner”

MotoGP, Andrea Iannone

Andrea Iannone: “L’Aprilia RS-GP meglio di una notte d’amore”