Valentino Rossi e Giovanni Copioli

Valentino Rossi-FMI: la collaborazione diventa più salda

L'Academy VR46 di Valentino Rossi rafforza il legame con la FMI. Da Le Mans i nove piloti VR46 avranno impresso il logo della Federmoto sulle loro tute.

12 maggio 2021 - 11:52

Il legame tra la VR46 Riders Academy di Valentino Rossi e la FMI si rafforza ulteriormente. Il logo della Federmoto comparirà sulle tute dei “magnifici nove” impegnati nelle tre classi del Motomondiale. Da quasi un decennio l’Academy con base a Tavullia è impegnata nella crescita dei giovani talenti del motociclismo made in Italy. E i risultati sono ben evidenti con le vittorie iridate di Morbidelli e Bagnaia in Moto2, con il 2° posto in Top Class di Franky nel 2020.

Valentino Rossi ha messo in piedi un’autentica filiera che parte dal CIV e arriva fino alla MotoGP. La collaborazione vanta inoltre allenamenti comuni tra i Pata Talenti Azzurri FMI e i piloti della VR. A partire dal GP di Le Mans Migno, Antonelli, Manzi, Vietti, Bezzecchi, Marini, Bagnaia, Morbidelli e lo stesso Rossi porteranno in pista il logo FMI. Un progetto che rende orgoglioso il presidente Giovanni Copioli. “Siamo davvero felici che un’eccellenza come la VR46 Riders Academy abbia risposto positivamente e partecipato attivamente alla cosa. Per tutti sarà un’emozione vedere il logo FMI indossato e portato in pista dai Campioni della VR“.

Un gesto ancora più emozionante considerando che anche Valentino Rossi avrà il logo della Federmoto sulla sua tuta. “Voglio davvero ringraziare lui e tutta la struttura della VR, a cominciare da Alessio Salucci e Alberto Tebaldi, per la collaborazione che da anni portiamo avanti, per il lavoro sui giovani e per quest’ultimo importante tassello raggiunto insieme. Solo proseguendo a fare sistema potremmo continuare a far crescere il motociclismo italiano – ha concluso Giovanni Copioli -. E a far risuonare sempre più spesso l’inno di Mameli sul podio delle varie categorie del Motomondiale“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

gardner moto2

Moto2 Sachsenring, Prove 3: È sempre Gardner, 3° Di Giannantonio

MotoGP, Jack Miller al Sachsenring

MotoGP Sachsering, sfida Yamaha-Ducati: analisi e commenti dopo le FP3

quartararo motogp

MotoGP Sachsenring, Prove 3: Svetta Quartararo sulle Ducati ed Oliveira