Valentino Rossi

Valentino Rossi: “A Motegi per risolvere i nostri problemi”

Valentino Rossi non è soddisfatto degli ultimi risultati e a Motegi proverà nuove soluzioni. Maverick Vinales proverà a spingere per l'assalto al 3° posto.

16 ottobre 2019 - 14:05

Per il team Yamaha la gara di Motegi rappresenta il Gran Premio di casa. Prende il via il trittico orientale con tre gare in tre settimane, con Valentino Rossi e Maverick Vinales chiamati a una dura prova mentale e fisica. Anche se il tracciato giapponese sulla carta non è favorevole alla M1, le prestazioni delle ultime settimane lasciano ben sperare la scuderia di Iwata.

Due settimane fa Viñales ha conquistato il sesto podio stagionale in Thailandia, occupando la quarta posizione in classifica, con 4 punti di distacco da Rins. A Motegi vanta già quattro podi in carriera, l’ultimo nel 2016 con la Suzuki. “In realtà mi piace molto Motegi come tracciato. Prevedo un buon week-end perché è una pista dove di solito sono veloce. L’anno scorso è stata una gara difficile – ha ricordato Maverick Maverick -, ma all’epoca non mi sentivo bene con la moto. Adesso ho un buon feeling con la moto e posso spingere per ottenere buoni tempi sul giro. Vedremo, ma in ogni caso spingerò“.

Valentino Rossi non ha brillato al Buriram, ma la classifica gli consente di pensare ancora in grande. Sesta posizione a -22 dalla terza piazza di Rins, 18 lunghezze dal compagno di team Vinales. Ambire al terzo posto non è impossibile, ma serve una decisiva svolta negli ultimi quattro round. Sia per il bene della classifica che per pianificare il futuro. A Motegi conta due vittorie (2001 e 2008), sette volte al secondo posto e due sul gradino più basso del podio. “Durante le prossime tre gare consecutive cercheremo di risolvere alcuni dei nostri problemi con la moto. Ovviamente, non siamo contenti degli ultimi risultati – ha sottolineato Valentino Rossie a Motegi proveremo qualcosa di diverso“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Dietro di noi case importanti”

Jorge Lorenzo pilota Honda

MotoGP, Jorge Lorenzo scommette sulla RC213V 2020

Michelin MotoGP

MotoGP, Valencia: Michelin prepara le gomme asimmetriche