MotoGP, Valentino Rossi e Franco Morbidelli

MotoGP, Valentino Rossi e il mistero della foto “hackerata”

Mistero sulla foto della Yamaha M1 di Valentino Rossi divulgata in anteprima sul web. L'immagine della moto con livrea Petronas SRT forse hackerata da uno smartphone.

18 febbraio 2021 - 23:01

Sul sito Reddit è apparsa una foto in anteprima della Yamaha M1 di Valentino Rossi con livrea Petronas SRT. L’immagine è stata anche divulgata nel corso di una diretta YouTube tra i giornalisti Fausto Macieira e Manuel Pecino. A mostrare la foto è il primo giornalista, tra lo stupore di Pecino che, probabilmente consapevole della foto “scottante”, sorride imbarazzato. In base alle informazioni acquisite da Corsedimoto, potrebbe  trattarsi di un hackeraggio. Non è escluso che della vicenda si possano occupare i legali delle parti danneggiate.

Quella mostrata in foto del resto è la carena della YZR-M1 2020 e non di quella che utilizzerà Valentino Rossi nella prossima stagione MotoGP. Gli altri scatti del photoshooting Petronas SRT sono rimasti top secret, ma chissà chi è riuscito a diffondere  un’immagine che non doveva uscire. Ancora non c’è una data per la presentazione ufficiale del team formato da Franco Morbidelli e il Dottore. La speranza è che la “soffiata” non comprometta il lavoro di nessuno degli addetti ai lavori. Purtroppo non è la prima volta che delle foto o video vengono sottratti da uno smartphone e diffusi illegalmente.

Valentino Rossi scenderà in pista con la nuova M1 del team malese il 6 marzo, quando prenderà il via il primo test MotoGP a Losail. Come ripetuto in più occasioni avrà specifiche factory, mentre quella di Franky sarà una ‘spec-A’. I tecnici di Iwata sono al lavoro su un nuovo telaio e altri elementi di ciclistica che dovranno garantire maggior grip al posteriore. Maio Meregalli ha assicurato che tutte le novità tecniche porteranno quasi certamente a compiere un ulteriore step. Da quella base di partenza inizierà poi il lavoro del nuovo collaudatore Cal Crutchlow nel corso del Mondiale.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

italtrans 2021 moto2

Moto2: Italtrans Racing Team, ecco le KALEX di Roberts e Dalla Porta

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: “Pol Espargarò ha fame, vuole battermi”

Un altro lutto nel paddock: addio alla mamma di Jorge ‘Aspar’ Martinez