MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi dietro l’accordo Monster-Suzuki?

L'accordo tra Suzuki e Monster potrebbe avere risvolti strategici anche per Valentino Rossi, che medita l'approdo in MotoGP con un suo team VR46.

2 dicembre 2020 - 14:24

La notizia dell’accordo commerciale tra Suzuki e Monster potrebbe avere interessanti risvolti futuri, soprattutto per Valentino Rossi. Il Dottore è legato da tempo al marchio di bibite energetiche statunitense e gli sponsor hanno il loro gran peso anche nelle scelte di team e piloti. Basti pensare che dal 2013 è sponsor Yamaha factory grazie al ritorno del pesarese con la casa di Iwata dopo il biennio Ducati. Oppure, alla mancata convocazione di Toprak Razgatlioglu per sostituire Valentino Rossi a Valencia: “Quello di Valentino è il team Monster, io sono un pilota Red Bull. Andare a Valencia non è stato possibile, ma la top class resta il mio sogno“.

Un retroscena “mostruoso”…

In attesa di conoscere ulteriori dettagli e l’entità della partnership, quella tra Suzuki e il brand potrebbe celare risvolti strategici per il futuro. Infatti Hamamatsu è alla ricerca forsennata di un team satellite per il 2022. Allo stesso tempo il  gruppo VR46 cerca sponsor per entrare con una propria squadra in MotoGP, andando a sostituire la scuderia Avintia. Dove tra l’altro ha fatto il suo ingresso il fratello Luca Marini. Monster sponsorizza già Joan Mir e Alex Rins e adesso eguaglia in termini di numero di marchi sponsorizzati il grande rivale Red Bull. Le bibite energetiche nel corso degli ultimi anni hanno preso il posto delle multinazionali del tabacco.

Il trionfo iridato di Suzuki e l’amicizia tra Valentino Rossi e Davide Brivio lascia ipotizzare che la possibilità di un accordo esista. Il logo Monster è già fortemente legato al campione di Tavullia e difficilmente Iwata si lascerà sfuggire il rinnovo con Petronas SRT. Se 1+1 fa 2… il pacchetto Monster VR46 Suzuki potrebbe presto diventare realtà, magari anche con lo zampino Sky. Non si può neppure escludere che il Dottore decida di chiudere la carriera nel 2022 con il suo team targato Suzuki. Da pilota…

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

Test MotoGP, Valentino Rossi cambia programma. ‘Dovi’ più aggressivo

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Da Dovizioso aspettiamo info su Ducati”

iker lecuona motogp

MotoGP, Iker Lecuona: “Devo mantenere lo stesso spirito di sempre”