MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, ultime news di mercato. Andrea Dovizioso deve fare una scelta!

Mercato MotoGP in fibrillazione per disegnare lo schieramento della stagione 2022. Andrea Dovizioso e Aprilia devono prendere una decisione in tempi brevi.

19 maggio 2021 - 15:12

Mercato MotoGP in fibrillazione, tra il Mugello e Catalunya saranno settimane decisive per team e piloti. Nel week-end del GP d’Italia verrà annunciato il rinnovo di Jack Miller con Ducati fino al 2022 con opzione sul 2023. Le vittorie dell’australiano a Jerez e Le Mans hanno convinto i vertici Ducati che ora vogliono blindare un potenziale candidato al titolo mondiale. Quasi fatta anche per Johann Zarco in Pramac, dopo i tre podi nelle prime cinque gare. All’esperto pilota transalpino verrà assicurata una moto factory anche per la prossima stagione MotoGP, più difficile immaginare un suo ingresso nel team ufficiale.

Il team VR46 di Valentino Rossi si legherà quasi certamente alla casa di Borgo Panigale. Ducati GP22 assicurata per Luca Marini, resta l’incognita sul suo compagno di squadra per il 2022. Due le opzioni possibili: Enea Bastianini, che tanto piace a Gigi Dall’Igna, e che vedrebbe assicurata una Desmosedici GP22, o Marco Bezzecchi con una GP21. In alternativa il campione Moto2 potrebbe approdare in Aprilia, al fianco di Aleix Espargarò, qualora Andrea Dovizioso dovesse ripensarci.

Box Aprilia e KTM

Il forlivese ha svolto già due test privati MotoGP con la RS-GP21, a Jerez e al Mugello, il secondo quasi inutile per via della pioggia. Per lui sono state aggiunte altre quattro giornate di test privati: 23-24 giugno e 20-21 luglio a Misano. Il tempo stringe e la casa di Noale vorrebbe delle garanzie dal Dovi, onde evitare di ritrovarsi alla fine del mercato senza valide alternative per la prossima stagione.

Sembra fatta anche per Danilo Petrucci dopo il 5° posto al GP di Le Mans. La grande prestazione sul bagnato ha confermato che il ternano non ha certo perso la stoffa del campione. Con una RC-16 all’altezza della situazione può ancora giocarsela per le prime posizioni. Più incerto il destino del giovane Iker Lecuona da cui si attendono repentine risposte in pista. Dalle retrovie della Moto2 spinge con forza Raul Fernandez…

Rebus in casa Yamaha

Nessun cambiamento è previsto tra le file della Honda. In Yamaha, invece, tutto ruota intorno all’addio o alla riconferma di Valentino Rossi. Il campione di Tavullia prenderà una decisione solo dopo la gara del Sachsenring. Intanto Franco Morbidelli vede assicurata una M1 factory per il 2022 e non dovrebbero esserci cambi improvvisi di livrea. L’italo-brasiliano sembrerebbe destinato a proseguire l’avventura con Petronas SRT, ma in caso di addio del Dottore resterebbe una sella libera per un pilota della middle class. Razlan Razali vorrebbe promuovere un giovane del suo team, ma i tempi sembrano ancora poco maturi per Xavi Vierge in MotoGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

sasaki moto3

Moto3: Ayumu Sasaki ancora unfit, salta anche la tappa ad Assen

salac prustelgp moto3

Moto3: Filip Salac e PrüstelGP di nuovo insieme dal GP di Stiria

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra