MotoGP Sepang: Danilo Petrucci “Fuori dalla top 10 può essere un problema”

Sull'asciuto il pilota Pramac rientra tardi, sul bagnato è andato molto forte.

27 ottobre 2017 - 9:14

Il consueto meteo imprevedibile della Malesia mischia le carte nel primo giorno di prove libere sul circuito di Sepang costringendo i piloti a girare in condizioni di bagnato nelle FP2 dopo il sole del mattino (qui cronaca e tempi del venerdì)

Danilo Petrucci inizia bene le FP1: il passo gara con la gomma media è buono e la sua Top Speed è la più alta (328,4 km/h). Quando prova a tornare in pista per il time attack con la gomma morbida, però, ha un solo giro a disposizione e non riesce a compiere quel passo in avanti per conquistare la Top 10 (11° posto). Le prestazioni sono migliori nelle FP2 bagnate: Petrux chiude 5° a tre decimi dalla prima fila.

E’ stata una giornata con sensazioni alterne” spiega Danilo Petrucci.Al mattino non andavo male ma sono rientrato tardi per fare il time attack e non sono riuscito a stare in Top 10. Questo potrebbe essere un problema. Sul bagnato sono più competitivo anche se ci sono delle cose da risolvere. Spero comunque che domani sia asciutto per stare nei 10”.

MotoGP Sepang Gli orari delle dirette TV

MotoGP Sepang: Le quote degli scommettitori

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Dopo l’inverno Munoz sarà pronto”

MotoGP, Alex Marquez a Valencia

Marc Marquez avvisa Alex: “Per conoscere la Honda bisogna cadere”

MotoGP, Lin Jarvis

MotoGP, Yamaha apre le porte a Zarco: “Pronti a fargli fare il tester”