quartararo motogp

MotoGP Sachsenring, WUP: Quartararo al top. I risultati Moto2 e Moto3

Fabio Quartararo in evidenza nel warm up MotoGP, seguono le Honda di Pol Espargaró e Takaaki Nakagami. I risultati Moto2 e Moto3.

20 giugno 2021 - 10:09

Ultimi turni prima delle gare tra aggiustamenti finali, prove di gomme e qualche cambio moto. Al comando della classifica MotoGP troviamo  Fabio Quartararo, a precedere Pol Espargaró e Takaaki Nakagami. Per quanto riguarda la Moto2, detta il passo Raúl Fernández davanti a Navarro ed a Gardner, mentre in Moto3 il miglior crono è quello del leader di categoria Pedro Acosta, seguito da Foggia e da Öncü. Tutto pronto per le corse, chi riuscirà ad imporsi? Gli orari di giornata, diretta Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8.

Warm Up MotoGP 

Dopo la giornata di qualifiche, Bastianini ha ricevuto una sanzione per guida irresponsabile, un ‘taglio di traiettoria’ durante la Q1 su Petrucci, che certo non è stato felice (qui le sue parole). Turno che comincia con Viñales al comando sull’italiano di Tech3, mentre registriamo un incidente per Aleix Espargaró. Tutto a posto per il pilota, che poco dopo è di nuovo in pista con la seconda moto (e con un lungo alla curva 1). Una volta di più non c’è nessuno con la hard posteriore, ma sarà difficile capire qual è la scelta giusta in una corsa che molti definiscono “di sopravvivenza, soprattutto per la posteriore”. Alla fine chiude in testa Fabio Quartararo, seguito dalle Honda di Pol Espargaró e Takaaki Nakagami.

Warm Up Moto3 

Da ricordare che, dopo la bandiera nera arrivata in qualifica, Darryn Binder sconterà in gara anche un ride through per guida irresponsabile. Ma proprio lui si porta presto al comando della classifica dei tempi, seguito da Jaume Masiá e da Dennis Foggia. Come sempre però abbiamo la lista definitiva sul finale: svetta l’attuale leader di categoria Pedro Acosta, secondo è l’italiano del team Leopard a precedere Deniz Öncü.

Warm Up Moto2 

Turno con tanti piloti in bella evidenza fin da subito, compresi i nostri Di Giannantonio e Bezzecchi, finché non si rivede il poleman. Raúl Fernández infatti si porta al comando dopo qualche minuto, con Jorge Navarro ed il leader Remy Gardner a ruota. Situazione che si mantiene fino alla bandiera a scacchi, da segnalare Lorenzo Dalla Porta 6° appena dietro a Fabio Di Giannantonio, top ten anche per Marco Bezzecchi.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

CEV Moto2/Moto3: López e Rueda in pole al MotorLand Aragón

Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: una sola speranza per il ritorno

MotoGP, Zeelenberg-Razali-Stigefelt

MotoGP, Valentino Rossi e Franco Morbidelli “rimandati” al II semestre