MotoGP: Randy De Puniet “Bella gara, peccato per il finale”

Termina sesto una gara che l'ha visto protagonista

20 giugno 2010 - 14:31

A lungo in seconda posizione, Randy De Puniet ha terminato la gara di Silverstone in sesta posizione, un pò in difficoltà negli ultimi giri. Il pilota transalpino della Honda LCR è comunque felice per aver disputato un grande weekend dove è mancato soltanto lo “spunto” finale per il podio…

E’ stata una bella gara e mi sono divertito ma anche qui, come al Mugello, ho finito dietro al gruppo di testa. Peccato, ma sono comunque soddisfatto“, spiega Randy De Puniet. “Ho fatto una buonissima partenza dalla prima fila ed ero sicuro della messa a punto della moto perché abbiamo girato bene tutto il week end. A 4 giri dalla fine il davanti ha iniziato a muoversi un po’ troppo perché abbiamo montato la gomma morbida (scelta azzeccata) ma forse oggi l’asfalto era più caldo rispetto agli altri giorni“.

In conclusione Randy De Puniet omaggia il team LCR Honda per il lavoro svolto in questi tre giorni rimandando l’appuntamento al podio per le prossime gare.

Credo che il nostro sia stato un week end grandioso e questa pista mi piace moltissimo. I ragazzi mi hanno dato una moto incredibile e siamo davvero entusiasti perché siamo riusciti a battagliare per il podio sino alla fine. Sinceramente penso che qui abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti e faremo di tutto per mantenere il sesto posto nella classifica mondiale“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, disastro Honda senza Marc Marquez. Puig: “Non siamo contenti”

portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020

lowes moto2 brno

Moto2, Lowes 2° a Brno: “Non ne avevo abbastanza per Bastianini”