fabio quartararo motogp

MotoGP Portimao-2, Prove 1: Quartararo al top, seguono le Ducati

Prime libere a Portimao nel segno del neo iridato Fabio Quartararo. Le Ducati di Bagnaia e Miller seguono a pochi centesimi.

5 novembre 2021 - 11:47

A Portimao-2 si riparte dal nuovo campione MotoGP. Fabio Quartararo infatti si impone sul finale nella prima sessione di prove libere, sopravanzando la rossa di Francesco Bagnaia per appena 45 millesimi. Poco distante anche Jack Miller, che chiude in terza piazza ad 86 millesimi da collega, circa un decimo dal capoclassifica e neo iridato. Un po’ più staccati gli altri, interessante però vedere entrambe le Aprilia di Maverick Viñales ed Aleix Espargaró provvisoriamente in top ten. Tutti gli orari del Gran Premio.

Prove libere 1

Ricordiamo in primis l’assenza di Marc Márquez. Alberto Puig ha spiegato l’incidente, rimangono i dubbi anche per Valencia… In pista si vedono immediatamente in alto un ben più rilassato Quartararo e Bagnaia, che non hanno nascosto l’intenzione di disputare una bella battaglia in pista tra loro. Non manca dopo pochi minuti un ennesimo ‘contatto ravvicinato’ tra Pol ed Aleix Espargaró, con l’alfiere HRC che dimostra di non aver particolarmente gradito la cosa. Ricordiamo che in casa Honda continuano le prove in materia di telaio, tra pilota titolare, tester/sostituto e l’aiuto anche da LCR. Scossone importante per Mir, che riesce però a rimanere in sella ed a continuare senza ulteriori conseguenze, non inizia bene invece il GP dell’idolo di casa Oliveira, ampiamente fuori dalla top ten. Sembra invece che la vetta della classifica debba rimanere nelle mani di Pecco Bagnaia, a lungo al comando, ma Fabio Quartararo è di tutt’altro parere: all’ultimo eccolo passare in testa, sopravanzando di un niente il pilota Ducati. Terza piazza in rosso con il passo avanti di Jack Miller, a completare top 3 davvero ravvicinata.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

La classifica 

I settori migliori 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zannoni motoe sic58

MotoE: SIC58 punta su Kevin Zannoni per la stagione 2022

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez 100% riposo. Puig: “Problema inaspettato”

Valentino Rossi Ranch Tavullia

Valentino Rossi promette battaglia: i campioni arrivano al Ranch di Tavullia