MotoGP Portimao-2: Pecco Bagnaia da record, quinta pole consecutiva

Pecco Bagnaia vola in qualifica, arriva un'altra pole da record! 1-2 Ducati con Jack Miller, Joan Mir per la prima volta in prima fila.

6 novembre 2021 - 15:55

Brillano le Ducati in queste qualifiche a Portimao. Francesco Bagnaia in particolare riscrive il record assoluto della pista (cancellando il crono di 1:38.862 di Quartararo a Portimao-1) e si prende così la quinta pole position consecutiva! Ottima qualifica anche di Jack Miller, che chiude proprio alle spalle del compagno di box, arriva la prima top 3 per Joan Mir (con scintille finali verso un altro pilota). L’alfiere Suzuki circondato dalle Rosse, visto che dietro di lui ci sono i ragazzi Pramac. Solo in terza fila invece il neo campione MotoGP Fabio Quartararo, che scatterà dalla settima casella in griglia. Tutti gli orari del Gran Premio.

Q1: svettano Zarco e Lecuona 

Nomi interessanti in questa prima sessione di qualifiche: troviamo ad esempio Zarco e Bastianini, oltre a tutte le KTM, due Honda, la coppia Aprilia ed il duo Petronas Yamaha. Ma arriva anche un’immagine interessante dal box Ducati: Pecco Bagnaia, attualmente in attesa della Q2, sta ricevendo qualche consiglio dall’ospite di lusso di questi giorni…

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Pochi minuti invece è finisce già il turno di Binder, scivolato alla curva 3 (proprio davanti a Petrucci che lo evita di un soffio). Si stanno facendo vedere invece sia Lecuona che Oliveira, a caccia di uno dei due posti utili per passare il turno, ma anche le Aprilia hanno le stesse intenzioni. Per non parlare di Zarco e Bastianini, che si inseriscono in seguito nella lotta. Non è così invece per Nakagami, che chiude anzitempo per una scivolata alla curva 5, mentre alla fine avranno la meglio una Ducati ed una KTM, rispettivamente quelle di Johann Zarco ed Iker Lecuona. Non gira invece il weekend del pilota di casa Oliveira…

Q2: cinquina di Pecco Bagnaia 

Top 12 completata, scatta la battaglia per la prima casella in griglia di partenza ed è da subito una lotta serrata. Ducati, Yamaha, Suzuki, Honda… In tanti si alternano in vetta alla classifica dei tempi, ma segnaliamo presto anche una scivolata per Marini alla curva 14, con quindi qualche giro cancellato. Ad un certo punto non manca anche un contatto tra il duo Pramac al rientro in pit lane: Martín sbaglia leggermente traiettoria, seguono le scuse al compagno di box. Scintille finali poi tra Joan Mir ed Alex Márquez, anche se arriva la primissima prima fila del campione 2020. Davanti a lui è un altro 1-2 Ducati con un Pecco Bagnaia da record a precedere Jack Miller!

I settori migliori

Foto: Ducati Corse

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi