Oliveira KTM MotoGP

MotoGP, Oliveira: “Dani Pedrosa mi ha detto ‘Vai con la gomma dura!'”

Domenica scorsa la prima vittoria 2021 per KTM grazie a Miguel Oliveira. Alla presenza di Dani Pedrosa, del quale sia squadra che pilota hanno ricordato i meriti.

9 giugno 2021 - 19:00

Un GP MotoGP di Catalunya trionfale per KTM, che è tornata a vincere con Miguel Oliveira. Una conseguenza dei passi avanti intravisti in precedenza e che avevano avuto una prima conferma nel podio al Mugello. Ma al Montmeló si è saliti in alto: terza vittoria per il pilota portoghese, la seconda per il team factory e la prima stagionale per il costruttore. Sotto l’occhio attento anche del collaudatore Dani Pedrosa, presente al box per tutto il weekend (e nella successiva giornata di test).

Che KTM continua a tenersi in palmo di mano. Eloquente l’applauso riservato all’ex iridato 250cc e 125cc da tutti gli uomini in arancione al suo arrivo al parco chiuso, mentre erano in attesa del pilota portoghese. Oltre all’abbraccio con Pit Beirer. “Ha vinto lui, non io!” sono state le parole di un allegro Pedrosa nelle immagini del ‘dietro le quinte’ di motogp.com, in risposta al boss del reparto sportivo KTM. Che non ha mai perso un’occasione per sottolineare i meriti del suo collaudatore.

Stesso discorso per Oliveira, che a gara conclusa aveva rimarcato l’importanza del lavoro del test team. Svelando, sempre ‘dietro le quinte’, anche chi gli aveva dato una dritta in materia di gomme per la corsa. “Dani mi ha detto ‘Vai con la dura’ e io ho risposto ‘Ok, allora lo farò!’.” È stato infatti uno dei pochi a disputare il GP catalano con la doppia hard (come Binder e Petrucci). Con il tester spagnolo che si è schermito: “È facile per me, non l’ho provata!” Dimostrazione di un clima sereno e positivo in squadra. Attenzione anche nei prossimi GP…

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Foto: KTM Images/Polarity Photo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Il Sachsenring è una pista diversa”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez-Honda: senza vittorie monta l’ipotesi addio

Valentino Rossi e i ragazzi della VR46 Academy

Valentino Rossi semina in MotoGP: VR46 marchio indelebile