jorge martin motogp

MotoGP: Jorge Martín, triplo intervento riuscito. Rientro al Mugello?

Sistemate tutte le fratture riportate da Jorge Martín a Portimao. A breve scatta la riabilitazione, si lavora per il rientro al Mugello.

22 aprile 2021 - 19:36

Davanti a sé ora ha il processo di recupero. Il pilota MotoGP Jorge Martín è finito sotto i ferri ieri pomeriggio per sistemare le fratture a scafoide, primo metacarpo della mano destra e caviglia destra. Altre lesioni sono poi state ridotte con differenti procedimenti. Le fratture all’osso piramidale del polso destro e al quinto metacarpo della mano sinistra sono state ridotte e immobilizzate, mentre quella del piatto tibiale sinistro è stata ridotta tramite artroscopia.

Il pilota Pramac Racing si è affidato agli specialisti Dr. Xavier Mir, Dr. David Campillo e Dr. Joan Carles Monllau presso il Dipertimento di Traumatologia (ICATME) dell’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona. Ora rimarrà in ospedale sotto osservazione per 72 ore, per poi tornare a casa, osservare qualche giorno di riposo ed iniziare la riabilitazione. A Jerez ci sarà Tito Rabat al suo posto, l’obiettivo sarà rientrare in occasione del GP d’Italia al Mugello.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha

kelso ortola ogden whatley moto3

Moto3: Kelso, Ortolá, Ogden e Whatley, ecco i primi rookie ufficiali