jorge martin motogp

MotoGP, Jorge Martín ed il problema buche: “È una pista da motocross!”

Jorge Martín traccia un bilancio del venerdì ad Austin. Su tutto, evidenza il problema buche: "In alcune curve veloci è pericoloso."

1 ottobre 2021 - 23:25

Settimo miglior crono per Jorge Martín nella prima giornata di prove libere MotoGP ad Austin. La pista gli piace molto, complessivamente è soddisfatto nonostante qualche difficoltà sul bagnato, ma sottolinea un problema in particolare. Stiamo parlando delle buche, non un fatto nuovo al COTA ma che a quanto pare è peggiorato soprattutto in alcuni punti. Un fatto rilevato immediatamente dopo la prima sessione di libere e confermato in seguito, quindi un argomento di cui discutere in Safety Commission.

“In condizioni miste al mattino ho fatto un po’ fatica, ero piuttosto lento” ha raccontato il rookie del team Pramac. “Sull’asciutto invece è andata meglio.” Ecco però subito in evidenza il problema principale. “Le buche sono incredibili, sembra una pista da motocross! È pericoloso, soprattutto perché alcune si trovano in curve molto veloci come ad esempio la 2, la 3 o la 10. Sono quasi caduto due volte! Ne dobbiamo parlare in Safety Commission: certo peserà quello che dicono i ‘grandi’, ma diremo tutti la stessa cosa alla fine.”

“Non capisco però perché solo in alcuni punti della pista c’è questa situazione, nonostante il nuovo asfalto.” Aggiungendo poi che di conseguenza “È un tracciato molto fisico per questo motivo. Serve così molta energia, oltre al fatto che c’è parecchia umidità.” A livello di set up, “È un po’ complicato, serve il bilanciamento adeguato soprattutto per queste buche, speriamo però di trovare qualcosa che mi aiuti. Sto provando anche varie traiettorie per capire qual è la migliore, ma ogni giro è differente.” 

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: un Mondiale vinto (anche) dallo psicologo

mir petrucci motogp

MotoGP: Joan Mir e Danilo Petrucci, l’abbraccio dopo l’incidente

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Arrabbiato con Pecco, Yamaha scelta giusta”