MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Per Valentino Rossi sarà l’ultima stagione”

Jorge Lorenzo scommette sull'addio di Valentino Rossi alla MotoGP al termine di questo campionato. E sulla risalita di Marc Marquez dopo la pausa estiva.

16 luglio 2021 - 14:16

Jorge Lorenzo ha trascorso nove stagioni MotoGP con Yamaha e una da collaudatore. Conosce bene le dinamiche all’interno del box di Iwata, comprende la decisione di Maverick Vinales ufficializzata dopo il podio di Assen. Un divorzio covato da tempo, con l’arrivo di Fabio Quartararo (e dei suoi risultati) che ha fatto traboccare il vaso. “Sapevamo tutti che il rapporto tra Vinales e Yamaha non è stato facile, ma nessuno si aspettava questo esito con la rottura tra le due parti – dice il maiorchino a Sky Sport -. Vinales avrà sofferto della velocità di Quartararo, non è facile avere un compagno di squadra più forte di te“.

Diverse le opzioni sul tavolo di Vinales per la stagione MotoGP 2022. La più accreditata resta Aprilia, che un anno fa ha provato a contattare Jorge Lorenzo come collaudatore. Ma senza trovare un buon accordo economico per portare avanti lo sviluppo della RC16. “Sta migliorando la moto con Aleix, sta facendo un buon lavoro. Ma può andare in Suzuki o anche in Ducati, o in Aprilia, vedremo“.

Sarà una seconda parte di Mondiale incandescente, con Fabio Quartararo grande favorito per la corsa al titolo. E con Marc Marquez che potrebbe tornare alla ribalta recuperando la forma fisica ottimale. “Marquez non ha corso per quasi un anno e, con un campionato 2020 un po’ strano, alla fine Quartararo ha maturato la testa ed è il leader indiscusso del campionato. Lui è il favorito, ma a poco a poco Marquez arriverà e ci sarà ancora”. Nelle prossime settimane a scaldare l’ambiente del paddock della MotoGP ci penserà anche l’atteso annuncio di Valentino Rossi. Opterà per un altro anno in Aramco VR46 con Ducati oppure dirà addio alle corse? “Se dovessi scommettere, direi che questa sarà la sua ultima stagione. Ma magari Valentino ci sorprende“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

alessandro zaccone motoe

MotoE, Alessandro Zaccone: addio al campionato, ma è andata bene…

pecco bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: caccia ad un altro colpaccio, stavolta in casa

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Con Valentino Rossi non c’è lavoro di squadra”