bagnaia motogp

MotoGP GP Stiria, Prove 3: acuto di Pecco Bagnaia, KTM cercasi

Pecco Bagnaia mette il suo sigillo nella terza sessione di libere. Seguono il duo Monster Yamaha e Martín, Pedrosa top KTM a 18 millesimi dalla Q2.

7 agosto 2021 - 10:47

Terza e più importante sessione di libere nel segno della rossa. Francesco Bagnaia piazza il miglior crono di questi due giorni sul finale di turno, assicurandosi così l’accesso diretto alla Q2 come pilota di riferimento. Appena dietro di lui ci sono le due Yamaha ufficiali, con il leader MotoGP Fabio Quartararo a precedere Maverick Viñales, nota di merito per il rookie Jorge Martín autore del 4° miglior tempo. Ma è top ten per tutte e quattro le Ducati ufficiali, più la Aprilia di Aleix Espargaró, la Suzuki del campione in carica Joan Mir, le Honda guidate da Marc Márquez e da Takaaki Nakagami. Dani Pedrosa continua a brillare: per lui 12° crono e di nuovo top KTM, a soli 18 millesimi dalla Q2 diretta… Gli orari del Gran Premio.

Prove libere 3

La prima bella notizia è che Miguel Oliveira è regolarmente in pista: ha una mano dolorante dopo il botto nelle FP1, ma è in grado di continuare, anche se non al top della forma. Giornata di prove in casa Suzuki: i due piloti hanno una moto col nuovo dispositivo holeshot (quella con cui comincia Mir) ed una senza (quella che utilizza inizialmente Rins, prima di testare anche lui il dispositivo). La classifica subisce presto qualche cambio, con Viñales in particolare che prende il comando, ma certo è l’inizio. “Saranno FP3 pazze e adrenaliniche” aveva pronosticato la wild card Pedrosa, a ragione. Nei minuti finali in particolare è un vero e proprio assalto alla top ten: alla fine ecco risalire Pecco Bagnaia, è il suo il miglior crono verso le qualifiche! Segue il duo Monster Yamaha, quarto è Jorge Martín con scivolata finale, a referto poco prima anche una caduta per Luca Marini.

Per i tuoi massaggi Thai

Classifica FP3/combinata 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

motogp misano 2021

MotoGP Misano: dal ritorno di Morbidelli al “vero momento” di Márquez