vinales motogp

MotoGP GP Portimao, Prove 1: Viñales al top, Marc Márquez è 3°!

Primo turno di libere MotoGP con Maverick Viñales in testa alla classifica. Seconda piazza per Alex Rins, il rientrante Marc Márquez completa la top 3.

16 aprile 2021 - 11:46

Top 4 a trazione spagnola in questa prima sessione di prove libere MotoGP a Portimao. Al comando della classifica dei tempi c’è la Yamaha guidata da Maverick Viñales, con la Suzuki di Alex Rins a seguire, ma la sorpresa c’è in terza posizione. Marc Márquez, al rientro dopo una lunga assenza, piazza il terzo crono del turno! E con parziali interessanti, come si può vedere nella tabella qui in basso… Non male neanche il compagno di box Pol Espargaró 4°, Bagnaia 6° e Petrucci 10° gli unici italiani in top ten. Secondo turno di libere al via alle 15:10 ora italiana.

La notizia è certo il ritorno di Marc Márquez dopo ben nove mesi di assenza per infortunio. C’è chi è pronto a dire che sarà subito competitivo, ma lo stesso pilota HRC ha predicare pazienza, ribadendo che “Non sono il Marc di prima, ci vorrà tempo.” Il pilota di Cervera certamente non perde tempo, vuole approfittare al massimo di tutti i turni a sua disposizione per riprendere il giusto feeling in sella ad una MotoGP. In pochi minuti infatti è già in pista con la RC213V, la stessa usata da Bradl nel doppio round in Qatar.

Ricordiamo poi un recente intervento per sindrome compartimentale sia per Miller (qui le sue parole del giovedì) che per Lecuona, entrambi regolarmente in azione. Si complica già invece il weekend di Mir, che deve rinunciare al suo capotecnico Frankie Carchedi, in isolamento a casa dopo essere risultato positivo al Covid (seppur asintomatico) prima di partire per Portimao. Accanto all’iridato MotoGP per questo weekend c’è Tom O’Kane, che di solito affianca Guintoli nel Test Team Suzuki.

In pista, Bagnaia svetta da subito stampando il miglior crono (molto alto a causa della pista umida), con Rins a ruota, ma in seguito si fanno vedere presto anche le rosse di Zarco e Miller, più il duo Monster Yamaha. Ma c’è anche Márquez…

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica

Foto: motogp.com

1 commento

Makiland
12:03, 16 aprile 2021

STU-PE-FA-CEN-TE !

POTRESTI ESSERTI PERSO:

kelso ortola ogden whatley moto3

Moto3: Kelso, Ortolá, Ogden e Whatley, ecco i primi rookie ufficiali

MotoGP, Andrea Dovizioso con la Yamaha M1

MotoGP, Dovizioso: Quartararo maestro di stile, ma lo stop pesa tanto

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: mani in pasta sul Mondiale, resta il rebus Aramco