Andrea Dovizioso

MotoGP, Giribuola: “Dovizioso non mi dice mai cosa fare”

Il capotecnico di Andrea Dovizioso, Alberto Giribuola, svela qualche retroscena sul lavoro nel box. E conclude: "Speriamo di collaborare ancora a lungo".

8 settembre 2019 - 9:40

Alberto Giribuola è il capotecnico di Andrea Dovizioso dal 2016. Tra i due c’è un rapporto di massima collaborazione e amicizia, elementi indispensabili per instaurare un rapporto di osmosi all’interno del box Ducati. Dopo la laurea al Politecnico di Torino, l’ingegnere ha iniziato la sua avventura nel paddock prima come esperto di elettronica in Pramac, poi un salto in Superbike prima di tornare in MotoGP e alternarsi tra team ufficiale e satellite.

Da quattro stagioni è il guru tecnico del forlivese, sempre alla ricerca del limite per la Desmosedici, nel tentativo di trovare un asso nella manica da calare sul tavolo nella sfida contro Marquez. “Devi essere calmo e avere sempre il controllo, perché ci sono spesso situazioni difficili – ha detto Giribuola a Motorsport-Total.com -. Serve preparazione e saper prendere le migliori decisioni, parlare con il pilota e dirgli cosa sta andando bene o no“. A volte basta un cambiamento nello stile di guida, una parola di persuasione per limare i tempi sul giro. Andrea Dovizioso è un pilota scrupoloso e analitico, anche se ha attenuato nel tempo il suo modus operandi. Merito anche di una Desmosedici che negli ultimi anni ha progredito a vista d’occhio. “È come un ingegnere, vuole sapere esattamente cosa sta succedendo con la moto e il set-up, ma non mi dice mai cosa fare“.

Si fida ciecamente del suo capotecnico, accetta consigli, lascia che prepari ogni sessione nei minimi dettagli. Con un occhio all’interno del proprio box e l’altro al lavoro degli avversari. “Ovviamente guardiamo sempre le altre squadre. Se c’è qualcosa da fare lo facciamo anche noi, ma squadra, capotecnico e pilota devono andare insieme“. Una coppia affiatata che un giorno sarà doloroso dover separare, speriamo quanto più tardi possibile. “Se otteniamo buoni risultati, speriamo di trovare l’energia per continuare insieme a lungo – ha concluso Alberto Goribuola -. E spero che sarà con noi per un bel po’ di tempo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alberto Puig

MotoGP, Puig scarta Zarco e sfida Lorenzo…

Valentino Rossi, #SanMarinoGP

Valentino Rossi e Fabio Quartararo: il veterano e l’apprendista

motorland aragon

MotoGP, Aragón: Gli orari del GP, diretta Sky Sport e TV8