MotoGP: Dani Pedrosa ritorna dopo 2 anni al numero 26

Ricompare il suo storico numero per il 2010

29 gennaio 2010 - 5:52

Nell’elenco iscritti della MotoGP 2010, un pò a sorpresa, Dani Pedrosa ricompare con il numero 26, tabella che ha lasciato nel 2008 e che ha sostanzialmente contraddistinto la carriera del pilota spagnolo. Il portacolori della Repsol Honda con il #26 ha infatti vinto uno dei suoi 3 titoli mondiali, il primo nella classe 250cc (stagione 2004), ma ha anche debuttato e vinto le prime gare sia in 125cc che in MotoGP.

Nel 2008 Dani Pedrosa decise di lasciare il #26 per prendere il #2 dopo esser stato vice-campione del mondo nella precedente stagione: mossa simile nel 2009, con il #3 ben in mostra sul cupolino della propria RC212V, stesso numero con cui vinse il suo primo titolo iridato.

Dani Pedrosa alla fine ha deciso di tornare a quel numero assegnatogli da Alberto Puig agli esordi, ai tempi del programma Telefonica Movistar Junior Team, dove ciascun pilota aveva un numero in sequenza (Elias col 24, Olive 25, Pedrosa 26 e Stoner 27..).

In ogni caso, va detto, non si tratta ancora di una scelta definitiva, dato che Dani Pedrosa potrà decidere di cambiare entro il prossimo mese come già accaduto nel 2008, quando soltanto a metà febbraio puntò sul #2 in luogo del #26.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP Austria: analisi e commenti delle Prove Libere 2

lowes moto2

Moto2, Austria: Sam Lowes si ripete anche nelle FP2

miller motogp

MotoGP, Austria: Miller e le KTM Tech3 nelle FP2 ‘bagnasciutte’