MotoGP: Dani Pedrosa “Ho fatto numerosi errori”

Lo spagnolo non è contento del risultato di Le Mans

23 maggio 2010 - 14:49

E’ stata una domenica amara per Dani Pedrosa, specialmente visto come la gara aveva avuto inizio. Il catalano infatti, è riuscito a viaggiare assieme al duo Yamaha composto da Valentino Rossi e Jorge Lorenzo nei primi giri, accusando però successivamente un brusco calo di prestazioni derivato in parte da un problema al freno posteriore della sua RC212V, che non gli ha permesso di guidare nella maniera più adatta al suo stile.

La seconda parte di corsa è risultata quindi molto ostica allo spagnolo del team Honda HRC, il quale ha compiuto diversi errori ed è stato sorpassato all’ultimo giro dal compagno di squadra Andrea Dovizioso e da Nicky Hayden, perdendo quindi la chance di salire su un podio che sembrava alla sua portata. Ora per Pedrosa l’obiettivo è quello di risalire la china nella prossima gara del Mugello, nella quale dovrà saper riprendere la rotta di una stagione finora non certo irresistibile.

Non sono ovviamente soddisfatto”, commenta Dani Pedrosa, “di aver finito in questo modo, perché sono riuscito a stare con i leader nella prima parte di gara, perdendo poi molto terreno. Perdere due posizioni al giro finale non mi fa sentire bene. La mia partenza è stata ok e sono riuscito a stare in alto nei primi giri, ma durante la gara ho fatto numerosi errori nel tentativo di mantenere il passo.

Ho avuto un po’ di problemi al freno posteriore, il che ha significato non poter entrare in curva come avrei voluto e ho combattuto un po’ contro la moto. Andrea ha guidato bene e ha spinto molto nel finale, quindi congratulazioni a lui per il podio raggiunto. Ora arriva una parte importante della stagione, con molte gare in un periodo di tempo limitato, qiundi dobbiamo lavorare duramente e fare meglio al Mugello.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

vinales motogp

MotoGP, Viñales rivela: “Da giorni con un piccolo infortunio”

fernandez moto3

Moto3, Brno: Raúl Fernández top nelle FP3, 15 piloti sanzionati

MotoGP, Pecco Bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia: oggi si opera, ritorno in pista per l’Austria-2