alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Prossima gara? Ricordarmi il launch control!”

Un 'problema' iniziale ha complicato il GP di Alex Rins, soprattutto riguardo le gomme. Ma tra pochi giorni può rifarsi. I favoriti? "Viñales, Morbidelli, le Ducati."

29 marzo 2021 - 8:07

Una prima gara MotoGP stagionale abbastanza particolare per Alex Rins. Più che altro, una dimenticanza iniziale l’ha costretto alla rimonta e quindi a rovinare parecchio le sue gomme. Parliamo del controllo di trazione, che gli ha creato qualche problema al via appunto perché non inserito. In seguito il pilota Suzuki è riuscito a risalire, la zona podio era ormai alla sua portata. Finché gli pneumatici non hanno chiesto il conto, impedendogli di lottare fino alla fine. Ma tra pochi giorni si riparte, lo spagnolo potrà rifarsi.

“Al via ho dimenticato di inserire il controllo di trazione” ha ammesso Alex Rins. Ecco spiegato il motivo delle problematiche iniziali. “È stato difficile gestire tutta la potenza della moto. Alla fine la partenza non è stata neanche così male, ma normalmente riesco a recuperare due, tre posizioni… In seguito ho spinto tanto per recuperare il tempo perso rispetto ai primi, ma abbiamo distrutto le gomme, le ho spremute troppo per raggiungerli. Ho poi perso tutto il tempo che avevo recuperato.”

C’è stato un cambiamento sulla moto nel corso del weekend di gara. “La carenatura. Abbiamo svolto il warm up con la versione 2021, per me è stato un po’ più difficile guidare con questa rispetto alla precedente, quindi siamo tornati al profilo 2020 per la gara. Ma in quel momento il vento si era abbassato ed abbiamo perso qualcosa.” Il prossimo GP si corre di nuovo a Losail, cosa deve migliorare? “Intanto non devo dimenticarmi il launch control!” ha sottolineato con un sorriso. “Poi vedremo come andrà, il ritmo c’è.”

Compiti per casa. “Classificarci un po’ meglio” ha ammesso. “Oltre a cercare quindi di essere nel gruppo di testa fin da subito.” Riguardo la strategia, “Cercherò di fare lo stesso, spingere e realizzare sorpassi intelligenti. Ad esempio, anche se ho la possibilità di superare una Ducati all’ultima curva è meglio rimanere dietro. Sul dritto mi supererebbe di nuovo!” Viñales favorito anche per la prossima settimana? “Certo. Penso che pure Morbidelli possa esserlo, poi di sicuro le Ducati di nuovo.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

Makiland
17:46, 29 marzo 2021

Se non ti ricordi più come funziona la tua moto sono solo 2 le strade … o ti adegui o fai togliere tutte le diavolerie che TUTTI mettono sulle moto per complicare la vita a chi le porta in pista … Vero Gigione ?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, circuito di Misano

MotoGP, meccanico espulso dal paddock: test PCR falsificato

daniel holgado moto3

Moto3: Daniel Holgado a Misano e Portimao al posto di Öncü

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: il commiato di mamma Stefania e papà Graziano