Cal Crutchlow

Cal Crutchlow contro Michelin: “Gap da Petrucci era ridicolo”

Cal Crutchlow lamenta un'anomalia con la gomma posteriore sin dal primo giro del GP di Silverstone. E le manda a dire al fornitore Michelin.

26 agosto 2019 - 21:52

Dinanzi al pubblico di casa Cal Crutchlow non ha brillato. Partito dalla nona posizione in griglia è risalito fino al sesto posto finale, ma accusando enormi problemi con la gomma posteriore. Tanto che il gap dal vincitore risulta di ben 19 secondi, ma a suo dire le responsabilità sarebbero in parte da addebitarsi alla Michelin. “Non ho avuto grip dal primo giro. Non sappiamo perché sia ​​successo, ma pareva un problema come quello del Mugello“.

Nella gara italiana la gomma posteriore presentava un buco al termine della gara, costringendolo all’ottava piazza. Stavolta pare che un pezzo di mescola si sia staccato dalla gomma, anche se Cal Crutchlow preferisce non confermare: “Non posso dirlo, altrimenti ci metteremmo nei guai“. L’anomalia verrebbe confermata dai tempi sul giro di Danilo Petrucci nel finale di gara. Il pilota Ducati ha girato 1,5” più veloce, riuscendo a fare il suo best lap al penultimo giro: “Non voglio dire nulla contro Danilo, è un grande pilota, ma la differenza è semplicemente ridicola… C’è qualcosa che non va“.

Seppure il pilota LCR Honda non punti direttamente il dito contro Michelin, lascia intendere di pensare ad un difetto di pneumatici: “Dal primo giro sapevo che non avevo abbastanza grip per combattere… è stato solo un disastro“. Problemi di grip al posteriore anche per Valentino Rossi, costretto a ridurre il ritmo nella seconda parte di gara. “Valentino aveva il passo per salire sul podio, ma non aveva aderenza come me – ha aggiunto Cal Crutchlow -. Eravamo davvero lontani“. E aggiunge: “Insieme al team e alla Michelin dobbiamo analizzare cosa è successo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alex Marquez e suo fratello Marc

MotoGP, Alex Marquez: “Mio fratello Marc di un altro livello”

dalla porta test jerez

Moto2-Moto3, Test Jerez: Primo giorno sul bagnato

Valentino Rossi Test MotoGP Valencia

Valentino Rossi: “L’anno scorso avevamo tre motori, ora idee più chiare”