Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: primo messaggio con i colori Petronas

Valentino Rossi e Yamaha Petronas non perdono tempo ad aprire la stagione MotoGP 2021. Prima uscita ufficiale con i colori del team satellite.

1 gennaio 2021 - 11:14

Valentino Rossi in Petronas SRT è una delle principali novità della prossima stagione di MotoGP. Non ha perso tempo il team malese a presentare il suo “uomo nuovo”, preannunciando un anno di grandi eventi e speranza di risultati altrettanto formidabili come nel 2020. Nell’ultimo Mondiale la scuderia satellite della Yamaha ha guadagnato ben sei vittorie, è il team che ha vinto di più, anche se non ha centrato l’obiettivo iridato.

Prima uscita da satellite

Pilota Yamaha dal 2004, ad eccezione del biennio Ducati 2011-2012, Valentino Rossi chiuderà la carriera con Petronas. Nove titoli mondiali, 56 vittorie in sella alla YZR-M1 (115 in totale), andrà alla ricerca del suo 200° podio. Il sogno del decimo titolo mondiale resta fuori dal cassetto. Del resto il trionfo di Joan Mir ha dimostrato che con un prototipo costante ed equilibrato tutto è possibile in MotoGP. All’età di 42 anni (il prossimo febbraio) il campione di Tavullia è ben lungi dal gettare la spugna. “Buon anno nuovo“, dice un sorridente Valentino Rossi già con i panni Petronas. “Sono molto entusiasta di far parte di Petronas Yamaha SRT per il 2021. Ho visto cosa ha ottenuto la squadra negli ultimi due anni. Quindi non vedo l’ora di vedere cosa possiamo fare insieme. Non vedo l’ora di lavorare con la squadra e scendere in pista“.

Un anno decisivo per il Dottore

Per il Dottore sarà un 2021 ricco di impegni. Nei prossimi giorni correrà la 12 Ore del Golfo in Bahrain. Per la seconda volta parteciperà ad un evento endurance di alto livello, condividendo questa avventura con Luca Marini e Alessio Salucci. Nella seconda parte del 2020 ha tenuto due test a Misano a bordo della Ferrari GT3 del team elvetico Kessel. Entro aprile deciderà sull’eventuale costituzione di una scuderia VR46 in MotoGP, dove andrebbe a prendere il posto di Esponsorama. Infine, nel corso dell’estate, e in base ai risultati in pista, deciderà se prolungare il contratto con Yamaha oppure dire definitivamente addio alla sua carriera nel Motomondiale. Ancora una volta sarà una stagione ricca di impegni per Valentino Rossi e di ansiosa attesa per milioni di fan.

Video: Instagram @sepangracingteam

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller a Losail

MotoGP, Ducati: nuova salad box, alette, luci e laser per la GP21

leitner ktm motogp

MotoGP, Mike Leitner: “Petrucci è grande, per noi una bella sfida”

ruben xaus motogp

VIDEO Ruben Xaus: “Bastianini talento irruento, Marini analitico”