MotoGP UFFICIALE GP delle Americhe posticipato a novembre

Gran Premio delle Americhe ufficialmente rinviato al 15 novembre. Calendario MotoGP ulteriormente aggiornato, ecco tutte le nuove date.

10 marzo 2020 - 16:06

Arriva un nuovo aggiornamento riguardo il calendario MotoGP. Il Gran Premio delle Americhe, originariamente in programma ad inizio aprile ad Austin, è stato rinviato. La tappa in Texas avrà luogo quasi alla fine della stagione: si corre il 15 novembre, posticipando di una settimana l’appuntamento di chiusura a Valencia.

L’emergenza coronavirus sta costringendo a continui cambiamenti. La città di Austin, già in stato di emergenza, ha prolungato ancora di più questa condizione. Impensabile quindi pensare di disputare il Gran Premio MotoGP nella data originariamente prefissata, ma non è una cancellazione.

In questo modo il finale di stagione sta diventando parecchio affollato. La Thailandia è stata di nuovo rimandata prima della tripletta, Austin per la prima volta sarà il penultimo round stagionale. Il Mondiale MotoGP teoricamente sarà in azione in Argentina, che per il momento ha confermato il GP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Cal Crutchlow

MotoGP, Crutchlow scopre le carte: “Con Honda è finita, Aprilia stimolante”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi e Yamaha Petronas: ipotesi contratto biennale

MotoGP, Cal Crutchlow

MotoGP: Il destino di Andrea Iannone, Cal Crutchlow e il potere degli sponsor