MotoGP, Test Jerez: Maverick Viñales chiude al comando, Valentino Rossi 5°

Maverick Viñales stampa il miglior crono MotoGP a Jerez, davanti a Quartararo e Márquez. Secondo turno con due bandiere rosse e qualche caduta.

15 luglio 2020 - 16:41

Giornata di test MotoGP che si chiude con un acuto di Maverick Viñales proprio alla fine dell’ultimo turno. Lo spagnolo del team Monster Yamaha stampa il miglior crono di giornata, seguito dal compagno di squadra 2021 Fabio Quartararo, anche lui miglioratosi nel pomeriggio. Terza piazza combinata per l’iridato Marc Márquez davanti ad Alex Rins e Valentino Rossi. Finita così la giornata di ‘riavvicinamento’ al Gran Premio, da venerdì prende il via il primo round del 2020.

Temperature molto alte nel pomeriggio (attorno alle 15:00 Michelin ha rilevato 52° C sull’asfalto). Qualche novità s’è vista nei team MotoGP, come ad esempio un differente scarico Ducati o l’abbassamento in partenza sulla RC213V. Rileviamo poi anche novità interessanti in casa Yamaha, in particolare un variatore di assetto (qui l’approfondimento). Come già visto in casa della rossa, anche nel team di Iwata sono state adottate cuffie e microfoni per le comunicazioni a distanza tra pilota e meccanici.

In questo turno pomeridiano non manca un breve black out elettrico, con conseguente bandiera rossa per risolvere la situazione. Una volta ripartiti però ecco cadute ed un altro problema: una perdita d’olio dalla RS-GP di Aleix Espargaró alla curva 11. Alex Márquez era scivolato in precedenza alla curva 6, ma Danilo Petrucci cade proprio in quel punto. Al ducatista serve un controllo medico per precauzione (qui i dettagli) prima di tornare al box.

La classifica del secondo turno 

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

masia moto3

Moto3, Misano-2: Vola Jaume Masiá, nuovo record assoluto nelle FP2

motoe misano

MotoE Misano-2, la novità: griglia di Gara 2 decisa da Gara 1

bradl motogp

MotoGP, Misano-2: Problemi al braccio per Bradl, GP già concluso