MotoGP, Aleix Espargaro a Jerez

MotoGP, Test Jerez: best lap di Bradl, Aleix Espargarò a 7 millesimi

La prima giornata di test MotoGP a Jerez vede Stefan Bradl al comando in 1'38"968. Secondo crono per Aleix Espargarò a 7 millesimi con l'Aprilia RS-GP.

15 febbraio 2021 - 21:07

Si è conclusa la prima giornata di test MotoGP a Jerez de la Frontera per Aprilia, KTM e Honda. Dopo la Ducati e alcune Superbike la scorsa settimana, il circuito andaluso ha ospitato oggi un altro test privato. C’erano Honda, KTM e Aprilia, con Stefan Bradl sulla RC213V, Dani Pedrosa sulla RC16, Aleix Espargaro e Lorenzo Savadori con le RS-GP 2020 e 2021. Assente Bradley Smith che conferma di aver fatto le valigie e lasciato la casa di Noale, che sicuramente schiererà il campione del CIV al fianco del catalano nel 2021.

Un clima quasi primaverile ha permesso di sfruttare l’intera giornata per testare i nuovi prototipi. A siglare il miglior crono è il collaudatore tedesco Stefan Bradl in 1’38″968, seguito da Aleix Espargarò con la seconda moto a soli sette millesimi. Seguono Dani Pedrosa e Lorenzo Savadori. Tutti i piloti hanno continuato a girare nel pomeriggio ma solo Dani Pedrosa e Lorenzo Savadori sono riusciti a migliorare i loro migliori tempi sul giro.

In casa Honda, il collaudatore tedesco ha già effettuato più di un test in questa stagione a Jerez. Nonostante nei test precedenti il ​​meteo non sia stato clemente, Bradl continua nel suo lavoro di sviluppo della MotoGP 2021, portando in pista le evoluzioni HRC. Nei ranghi KTM è Dani Pedrosa a portare avanti il lavoro di evoluzione della RC16, anche se ai box era presente anche Mika Kallio. La casa austriaca ha perso le concessioni in questa stagione, dopo le tre vittorie e i cinque podi conquistati l’anno scorso. Per il collaudatore KTM best lap in 1’39″209.

L’unico costruttore a poter beneficiare delle concessioni sarà Aprilia, ancora a secco di podi in MotoGP. Il secondo tempo di Aleix Espargarò lascia ben sperare nel potenziale della RS-GP. “Di nuovo al lavoro! Primi giri sul prototipo 2021, sensazione positiva ma ancora molto lavoro da fare!“, commenta il catalano. Martedì ci sarà una seconda giornata di test, prima di poter approdare a Losail, dove si inizierà il 5 marzo con lo shakedown.

1 commento

Makiland
18:03, 16 febbraio 2021

E ……. gira, gira, gira e gira SB …
A quando regole per questi casi di cui ho già detto ?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

granado motoe

MotoE Test Jerez II, day-2: Eric Granado al top nell’ultimo turno

oliveira gardner fernandez - motogp

MotoGP: Portimao 2020, la tripletta di Oliveira, Gardner e Fernández

MotoGP, Jorge Martin a Doha

MotoGP, Jorge Martin: “Valentino Rossi quest’anno non vincerà”