Danilo Petrucci

MotoGP: Petrucci-Ducati, rinnovo (quasi) fatto

Il pilota umbro avrà un piccolo aumento di ingaggio: prenderà circa 600 mila €, un decimo di Andrea Dovizioso. Annuncio al Sachsenring

4 luglio 2019 - 8:17

Danilo Petrucci ha (quasi) rinnovato con la Ducati. Se non ci saranno imprevedibili sorprese, la prosecuzione del rapporto verrà annunciata questo fine settimana al Sachsenring. Lo scrive la Gazzetta dello Sport in un articolo di Paolo Ianieri, inviato MotoGP. I nodi sono stati sciolti mercoledi in un incontro a Borgo Panigale al quale erano presenti l’a.d. Claudio Domenicali, il d.g. Corse, Gigi Dall’Igna e il direttore sortivo Paolo Ciabatti. Il manager di Petrucci, Alberto Vergani, è riuscito a smussare le asperità sul rinnovo che erano emerse lo scorso week end ad Assen. L’ingaggio sarà compreso fra 600 mila € (l’offerta Ducati) e 750 mila € richiesti dal pilota. Per questa stagione Danilo Petrucci incassa circa 500 mila €, più i bonus. Anche con il piccolo aumento, il pilota umbro percepirà un decimo rispetto ad Andrea Dovizioso, che viaggia intorno ai 6 milioni di €.

IL SONDAGGIO DI JORGE LORENZO

Lo stesso giornale rivela che nei giorni scorsi lo staff di Jorge Lorenzo avrebbe fatto un sondaggio in Ducati per capire la reale praticabilità di un ritorno che sarebbe stato clamoroso. I dirigenti dell’azienda però hanno sbarrato la porta. Questa voce però lascia intendere che il rapporto fra Lorenzo e la Honda non sia così solido, e che il maiorchino stia cercando una (difficile) strada per liberarsi dal biennale che lo terrebbe sulla RC213V fino a scadenza 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Iannone

Aprilia brilla ad Aragon. Andrea Iannone: “Sarà una buona occasione”

Red Bull Rookies Cup: Billy van Eerde vince Gara 1 ad Aragón

Pol Espargarò

Pol Espargarò si rompe il polso: KTM senza piloti ufficiali