suzuki guintoli motegi

MotoGP, Motegi: Suzuki, con Guintoli debutta un prototipo 2020

A Motegi Suzuki lavora anche per il futuro. Il tester Sylvain Guintoli ha portato in pista un prototipo 2020, concentrandosi soprattutto sul nuovo motore.

18 ottobre 2019 - 16:27

Team Suzuki Ecstar con tre piloti in Giappone. Il tester Sylvain Guintoli è presente come wild card e nella giornata di venerdì ha portato in pista un prototipo 2020 della GSX-RR. Il collaudatore francese in particolare ha espresso grande apprezzamento per il nuovo motore, chiudendo la prima giornata di questo GP con il suo miglior crono personale sul tracciato di Motegi.

“Le prime impressioni sono positive” ha detto Sylvain Guintoli, 20° in classifica combinata alla fine del venerdì al Twin Ring Motegi. “Stiamo cercando di migliorare alcuni aspetti, ma in altri stiamo già raccogliendo buoni dati.” Anche il Team Manager Suzuki Davide Brivio ha confermato la cosa, senza scendere nei dettagli. Si è dichiarato però particolarmente ottimista per la stagione che verrà.

“Questo ci fornisce una motivazione extra” ha continuato Alex Rins, pilota di punta della squadra di Hamamatsu. La prima giornata in Giappone non è stata particolarmente ottimale, visto che ha chiuso appena fuori dalla top ten dopo i primi due turni di libere. Se davvero dovesse arrivare la pioggia nelle FP3, come previsto, lo spagnolo si ritroverebbe a disputare nuovamente la Q1.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Migno al Ranch di Tavullia

Andrea Migno: “Che fatica dopo il Mugello, ora ripartiamo da Valencia”

moto2 diggia bastianini

Moto2: Ben 11 rookies nel 2019, vediamo la loro stagione

Casey Stoner ex rivale di Valentino Rossi

Casey Stoner: “Rossi non è troppo vecchio, può puntare alla vittoria”