aldeguer motoe

MotoE Catalunya, Prove 3: Fermín Aldeguer, rookie al comando

Fermín Aldeguer autore del miglior crono MotoE nelle FP3. Eric Granado molto vicino, terzo è Jordi Torres, miglior italiano Mattia Casadei.

5 giugno 2021 - 12:26

Turni di libere MotoE che si concludono con un pilota di casa al comando. Fermín Aldeguer, ricordiamo all’esordio nella categoria, mette la sua firma nelle FP3, registrando anche il miglior crono assoluto in questi due giorni al Montmeló. Gli è molto vicino Eric Granado, reduce dal primo successo del 2021 e determinato a dire ancora la sua, mentre in terza piazza inizialmente c’è Lukas Tulovic, il migliore del venerdì. Ma il suo tempo viene tolto per bandiere gialle, completa la top 3 quindi Jordi Torres. Per quanto riguarda i nostri portacolori, c’è Mattia Casadei in ottava posizione, il leader Alessandro Zaccone chiude la top ten. Tutto pronto per la E-Pole che deciderà la griglia di partenza, qui gli orari.

Prove libere 3

Ultima sessione utile per stabilire l’ordine d’uscita dei piloti in occasione della E-Pole. Tempi sempre più rapidi: in pochi minuti Hernández prima ed Aldeguer poi cancellano il miglior crono stampato da Tulovic nel secondo turno di libere. In generale però la classifica combinata viene riscritta totalmente: il tempo di Fermín Aldeguer non viene abbassato, è il rookie Aspar Team a presentarsi in qualifica col miglior crono. Ma Eric Granado gli si avvicina molto, chiudendo a 76 millesimi, terza piazza per Lukas Tulovic. Almeno finché non gli viene tolto il tempo per non aver rallentato in regime di bandiere gialle (caduta di Iwema): il tedesco viene retrocesso in settima piazza, terzo invece è il campione MotoE in carica Jordi Torres. Degli italiani, il migliore è Mattia Casadei ottavo, decimo il leader in campionato Zaccone davanti al duo Gresini Racing.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP3/combinata

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e i ragazzi della VR46 Academy

Valentino Rossi semina in MotoGP: VR46 marchio indelebile

moto3 sachsenring

Moto3, al Sachsenring un solo successo italiano con Dalla Porta

motogp morbidelli

MotoGP, Morbidelli: “Vorrei la positività di Valentino Rossi nei momenti difficili”