tulovic motoe

MotoE, brividi Tulovic: “Ho pregato che mi evitassero”. Dubbio Gara 2

Lukas Tulovic, highside e caduta in mezzo al gruppo in corsa in Gara 1. Fortunatamente solo una lesione ad una mano e dolori sparsi. Domani si vedrà per Gara 2.

19 settembre 2020 - 20:13

La prima gara MotoE di questo fine settimana è durata davvero poco per Lukas Tulovic. Il rookie di Tech3 aveva appena cominciato la prima competizione a Misano-2, quando si è reso protagonista di un violento highside. Per lui frattura del terzo metacarpo della mano destra e forti dolori alla caviglia destra, ma poteva andare molto peggio. I brividi ci sono stati soprattutto perché il tedesco è ricaduto in mezzo alla pista, tra i piloti in corsa, che sono riusciti fortunatamente ad evitarlo. Ora rimane solo da decidere domenica se sarà in grado di prendere parte a Gara 2.

VIDEO Paura Lukas Tulovic, highside tra i piloti in corsa

“Onestamente non ha importanza il risultato” ha dichiarato Tulovic. “Sono solo contento che non sia successo nient’altro.” Spiega poi l’incidente. “Dopo un’ottima partenza, sono entrato nella prima curva all’interno, punto in cui mi sono ritrovato anche in curva 2. Un paio di piloti mi hanno superato e non volevo perdere altre posizioni: ero vicino alla linea e ho aperto il gas. Non mi sarei mai aspettato un highside!” Come detto, un volo ed una ricaduta tra i piloti in corsa. “Li ho visti arrivare e ho solo pregato che mi evitassero.” Come per fortuna è successo. “Sono grato, alla fine sto bene. Vedremo domani per il dolore a mano, caviglia e fianchi.”

Grosso sospiro di sollievo anche per il suo boss, Hervé Poncharal. “Ci siamo davvero spaventati” ha ammesso. “Era in mezzo al gruppo! Per fortuna nessuno l’ha colpito. Ha riportato un piccolo problema alla mano destra e vedremo domani se sarà in grado di correre. Un vero peccato: aveva disputato un altro ottimo turno di qualifiche, ma probabilmente voleva essere aggressivo da subito. Una scelta che non ha pagato. Purtroppo anche questo fa parte delle corse: vedremo se riuscirà a disputare Gara 2.”

1 commento

Anonimus
21:37, 19 settembre 2020

Ma seriamente nessuno si è accorto che Tommaso Marcon gli è passato proprio sopra la mano?? Se riguardate le immagini frontalmente si vede chiaramente la moto di Tommy che impenna leggermente.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Bradley Smith

MotoGP, Bradley Smith e le ultime lamentele su Aprilia

alex marquez motogp

Spy MotoGP: Un nuovo telaio per i piloti Honda ad Aragón

savadori motogp

MotoGP: Lorenzo Savadori, Aprilia gli ‘regala’ Valencia e Portimao