masia moto3

Moto3 Portimao, Prove 3: Svetta Jaume Masiá, Ogura-Arbolino in Q1

Jaume Masiá mette il suo sigillo nelle ultime libere, seguito da Arenas e Alcoba. Ogura e Arbolino disputeranno la Q1, fioccano le penalità.

21 novembre 2020 - 10:47

Ultima sessione Moto3 che si chiude con Jaume Masiá al comando della classifica dei tempi. Lo spagnolo di Leopard Racing stampa il tempo di riferimento in vista delle qualifiche, assicurandosi il passaggio davanti ad Albert Arenas ed al best rookie 2020 Jeremy Alcoba. Serviranno gli straordinari per Ai Ogura e Tony Arbolino, costretti a disputare la Q1.

Anche oggi splende il sole sulla pista portoghese, circa 16° C la temperatura tra aria e asfalto. L’ultimo turno di libere Moto3 dell’anno scatta nuovamente con i fratelli Fernández in tandem, seguiti poi da tutti gli altri piloti. La notizia di giornata è però che fioccano le penalità in vista della gara. Nello specifico, parliamo di Binder, Dupaquier, Kofler, López, Kunii e Tatay sanzionati con una Long Lap Penalty, che diventa doppia per Masiá, Foggia e Pawi. Il motivo è sempre lo stesso, guida irresponsabile.

Per quanto riguarda la classifica, grandi cambiamenti finché non arriva all’ultimo Jaume Masiá. Ecco lo spunto finale che gli permette di riprendere il comando, come successo nelle prime prove libere. Apre così un terzetto spagnolo completato da Albert Arenas e Jeremy Alcoba. Brutte notizie invece per Ai Ogura e Tony Arbolino, che dovranno passare per la Q1.

La classifica FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Herve Poncharal

Hervé Poncharal: “Tech3 in MotoGP fino al 2026”

binder motogp

MotoGP, fratelli vincenti: dai Milani ai Binder, tutti i vincitori di GP

MotoGé, Franco Morbidelli pilota Yamaha Petronas

MotoGP, Franco Morbidelli: una Yamaha factory? No, grazie